Sai riconoscere un calunniatore?

di AM il 14 maggio, 2011

La calunnia è un’accusa rivolta a un assente, all’insaputa dell’accusato, e accreditata da una sola parte, senza contraddittorio.

Questa mirabile definizione è di Luciano di Samosata il quale, nel suo libro Come difendersi dalla calunnia, ci fa comprendere quanto sia difficile difendersi da ciò che, spesso, non si conosce.

Il calunniatore emerge come una persona che non ha forza sufficiente per affrontare apertamente il calunniato e opera in ambienti dove domina la gelosia per il successo altrui,  il desiderio di impossessarsi di posizioni di privilegio o anche sono di sistruggere.

Naturalmente il calunniato è persona che ha un patrimonio di ricchezza, potere, reputazione, successo: tutti o anche uno solo di questi, che il calunniatore mira a possedere o ad annullare.

Chi ascolta e dà credito al calunniatore è persona poco incline a giudicare dopo aver sentito tutte le parti, non cerca l’evidenza dei fatti e tende a essere vittima dell’ adulazione.

Ma come difendersi dalla calunnia?

Ci torneremo presto: chi ha tempo e voglia può intanto cominciare a leggere Come difendersi dalla calunnia, mirabile libercolo che Luciano di Samosata ha scritto molti secoli fa ma che mantiene intatta la sua attualità.

{ 2 commenti… prosegui la lettura oppure aggiungine uno }

MARINA gennaio 4, 2013 alle 11:31

Buon giorno sono il , presidente di una associazione ,ho vissuto questa tematica e la vivo sulla mia pelle ,e la combatto avrei piacere se le va’ di poter aiutare persone che la passano ,lei potrebbe insegnare tanto
grazie in fede
Brasiello Marina Presidente nazionale anti stalking

Rispondi

Marcella giugno 10, 2018 alle 19:33

Il calunniatore è un essere spregevole, vile. Ricorre alla calunnia perché sa che il calunniato è migliore di lui e così tenta di screditarlo e levarlo di mezzo in questa maniera. Il vigliacco sa che non potrebbe reggere il confronto con il suo rivale, se giocasse lealmente, perciò adopera questi mezzucci. Personalmente, gente così mi suscita solo una pena infinita…..

Rispondi

Lascia un commento

Articolo precedente:

Articolo successivo: