Vince la partita chi la lascia.

di AM il 16 marzo, 2013

Si sono insediate le nuove Camere e le immagini ci hanno mostrato un forte rinnovamento della rappresentanza parlamentare.

Tuttavia, rimangono ancora molti, troppi volti che ci farebbe piacere vedere scomparire in modo definitivo dalla scena politica.

Poiché è alquanto probabile che a breve andremo nuovamente a votare vorrei invitarli a prendere in seria considerazione l’ipotesi di ritirarsi.

Lo farò prendendo in prestito un breve pensiero di Nicolas de Chamfort:

Rinunciando al bel mondo e al successo, ho trovato la felicità, la calma, la salute, perfino la ricchezza; e, a dispetto del proverbio, mi accorgo che vince la partita chi la lascia.

Probabilmente molti di costoro possono ancora vincere la partita: mi auguro che lo facciano, per il bene loro e del paese.

A quelli invece che credono di vivere una vita felice ricordo che una vita non può essere definita felice se non dopo la morte.

{ 0 commenti… aggiungine uno adesso }

Lascia un commento

Articolo precedente:

Articolo successivo: