Passaggio generazionale

Di padre in figlio, di generazione in generazione.

In Italia, culla della piccola e media impresa nell’occidente industrializzato, il tema è di vitale importanza.

Ecco qui alcuni testi che possono aiutare ad affrontare il tema.

Figli, capitale in azienda

Il passaggio generazionale delle PMI

La nuova geografia del lavoro

Onora il padre

Pellicole

Il discorso del re

Il Padrino

{ 3 commenti… prosegui la lettura oppure aggiungine uno }

Lorenzo marzo 16, 2015 alle 16:43

Congratulazioni per l’attualità del tema affrontato : il ” passaggio generazionale” non investe solo la sfera personale-emotiva dei soggetti coinvolti , ma ha , spesso , dei risvolti di natura economica dati dalle soluzioni civilistiche adottate e dal loro impatto fiscale e tributario. Non solo : spesso viene suggerito il ricorso all’istituto della donazione , che tuttavia non soddisfa l’esigenza di stabilità del passaggio , soprattutto nei confronti dei terzi ( siano essi spettatori , creditori , o potenziali partner aziendali ) . Il nostro ordinamento offre all’uopo un importante istituto , di recente introduzione (2006) forse ancora poco utilizzato nonostante la sua ampia garanzia , che prende il nome di ” Patti di famiglia” disciplinato nel Codice civile agli Artt. 768 bis . , forse non a caso posto immediatamente prima dell’Istituto delle Donazioni !

Rispondi

AM marzo 18, 2015 alle 10:16

Ciao Lorenzo,
puoi darci alcune leggi di riferimento?
Potrebbero essere utili ai lettori.
A presto leggerti,
Arduino

Rispondi

Lorenzo marzo 18, 2015 alle 12:24

Grazie della domanda Arduino : piu che alle norme , che sono sempre di ostica interpretazione ed articolazione, rimanderei alla lettura di una breve ed autorevole sintesi realizzata alla bisogna dal centro studi del Consiglio Nazionale del Notariato , di cui riporto volentieri il seguente link : http://www.notariato.it/it/impresa/i-patti-di-famiglia. Lieto di poter essere utile alla bisogna 🙂

Rispondi

Lascia un commento