Breve storia del pensiero economico

Backhouse Roger – Il Sole 24 Ore – 2003 – 400 pagg

Scarsità di risorse, moneta di scambio, prezzi, mercati, produzione sono da sempre temi cruciali per la convivenza e l’equilibrio sociale.

L’economia è nata con l’uomo ma la disciplina economica è diventata autonoma solo successivamente: in principio era regolata dalle leggi della teologia, della filosofia morale, del diritto e della politica. La sua evoluzione, quindi, può essere tracciata solo guardando alle diverse contaminazioni che ha subito e generato: le teorie di Malthus, la selezione naturale di Darwin, la teoria dei giochi, le scienze statistiche, la teoria dei bisogni e delle aspettative.

La storia del pensiero economico di Roger Backhouse non si limita a far luce sulle grandi figure dell’economia come Smith, Malthus, Marx, Keynes, ma coinvolge anche i diversi influssi sociali e culturali che hanno profondamente impresso una svolta all’economia nel suo complesso: l’Islam nel Medioevo, le scienze nell’Inghilterra del Seicento, il dibattito sul socialismo, l’impatto della Seconda guerra mondiale e, infine, la proliferazione di teorie e approcci all’economia della fine del secolo scorso.

Come un racconto a più voci, la Breve storia del pensiero economico di Roger Backhouse è uno strumento indispensabile per comprendere a fondo le dinamiche evolutive dell’economia contemporanea.

Roger E. Backhouse, professore di Storia e filosofia del pensiero economico dal 1996, insegna presso l’University College di Londra e a Bristol, Buckingham e Oporto. Autori di numerosi testi, è anche editor del Journal of the History of Economic Thought e del Journal of Economic Methodology.

Sommario

VII Prologo

1 1. Il mondo antico
21 2. Il Medioevo
45 3. La nascita della moderna visione del mondo. Il XVI secolo
61 4. Scienza, politica e commercio nell’Inghilterra del XVII secolo
85 5. Assolutismo e Illuminismo nella Francia del XVIII secolo
109 6. L’Illuminismo scozzese del XVIII secolo
133 7. L’economia politica classica, 1790-1870
171 8. La separazione tra storia e teoria in Europa, 1870-1914
191 9. Nascita e sviluppo dell’economia negli Stati Uniti, 1870-1939
219 10. La moneta e il ciclo economico, 1898-1939
249 11. L’econometria e l’economia matematica, dal 1930 a oggi
283 12. L’economia del benessere e il socialismo, dal 1870 a oggi
303 13. Gli economisti e le politiche economiche, dal 1939 a oggi
327 14.I nuovi confini della scienza economica, dal 1960 a oggi

345 Epilogo. Gli economisti e la loro storia

351 Nota bibliografica

365 Indice dei nomi

{ 0 commenti… aggiungine uno adesso }

Lascia un commento