I numeri che contano

E l’arte del problem solving

J. G. Koomey – a cura di V.B. Sala – Muzzio – 2008 – 272 pagg

 

Puoi acquistare il libro su Amazon.it

 

Il mondo diventa sempre più complesso, ma diventare più abili nella soluzione di problemi ci può aiutare a dare un senso e a meglio trattare tanta complessità. In questo libro, con semplicità e arguzia, uno scienziato di lunga esperienza ci insegna come applicare il problem solving alla vita quotidiana e al lavoro applicando il ragionamento e il pensiero critico.

Per saper praticare bene l’arte della risoluzione di problemi ci vuole più della conoscenza di un metodo più o meno strutturato: bisogna (fra le altre cose) aver chiaro come siano usate le informazioni e imparare l’arte del tracciare la distinzione fra fatti e opinioni: in parole povere, sviluppare pensiero critico.

I numeri che contano rappresenta una guida che aiuta a sviluppare competenze complesse e stimola tutti noi a sviluppare autonomia di pensiero. Ricco di consigli funzionali a risolvere i problemi nel mondo reale, vi preparerà a formulare valutazioni personali indipendenti sulle affermazioni fatte dagli altri e a creare le vostre analisi originali, coerenti e convincenti.

Questo libro vi aiuterà, in parole povere, a essere meno esposti alla manipolazione.

INDICE

Presentazione
Prefazione
Introduzione. L’esplosione dell’informazione

Parte I – Quel che bisogna sapere
La mentalità del principiante
Non lasciatevi intimidire
Informazione, intenzione e azione
Peer review e scoperta scientifica

Parte II – Siate preparati
Esplorate la vostra ideologia
Organizzatevi
Stabilite un sistema di archiviazione
Una cassetta degli attrezzi
I fatti sulla punta delle dita
Date valore al vostro tempo

Parte III – Valutate le analisi degli altri
La potenza del pensiero critico
I numeri non sono tutto
Non tutti i numeri sono creati uguali
Mettete in dubbio l’autorità
Come le congetture diventano fatti
Non credete a tutto quel che leggete
Tornate alle domande
Leggete tabelle e grafici
Distinguete i fatti dai valori
Il principio di indeterminazione e i mass media

Parte IV – Create le vostre analisi
Riflettete
Sbloccatevi
Indagate
Siate detective
Create confronti coerenti
Raccontate una buona storia
Scavate nei numeri
Create un modello
Riusate i vecchi fogli di carta
Usate le previsioni con cautela
Sentite tutte le campane

Parte V – Presentate le vostre carte
Chi è il vostro pubblico?
Documentate, documentate, documentate
Lasciate fare il lavoro a tabelle e grafici
Create grafici e figure convincenti
Create buone tabelle
Uso efficace dei numeri nelle presentazioni orali
Usate Internet
Condividi e condividi allo stesso modo

Conclusione. Creare il futuro
Epilogo. Qualche riflessione finale
Per approfondire
Note

Puoi acquistare il libro su Amazon.it

{ 2 commenti… prosegui la lettura oppure aggiungine uno }

daniela settembre 6, 2012 alle 15:45

I “tuoi” libri li leggerei tutti!!! Ma dove trovo il tempo? Grazie per questa segnalazione, in particolare, mi pare molto azzeccata, in questo momento generale e personale.
Un caro saluto,
Daniela

Rispondi

AM settembre 6, 2012 alle 16:30

Grazie Daniela.
Dove lo trovo il tempo?
Buona domanda.
A presto leggerti,
Arduino

Rispondi

Lascia un commento