Il libro delle massime

Confucio – Baldini Castoldi Dalai – 2006 – 89 pagg

Il pensiero di Confucio è affidato, come quello di Socrate, alla memoria dei suoi discepoli, che ne hanno trascritto gli insegnamenti in un’opera chiamata “Dialoghi” (o “Analetti”) di cui questo volume offre una scelta di aforismi, aneddoti e detti.

La morale di Confucio è basata sulla “predicazione del bene” e su una concezione della vita in cui virtù personali e virtù civili si armonizzano, creando l’etica della conoscenza e detta convivenza.

Un libro che si legge rapidamente e che offre innumerevoli spunti di riflessione a chi occupa posizioni di potere e/o vuole investire sulla propria crescita personale.

 

INDICE

Introduzione di Paolo Ruffilli
Le opinioni
Bibliografia essenziale

Il libro delle massime

L’animo nobile
La vera sapienza
L’amore filiale
Il buon governo
Le massime famose

 

{ 0 commenti… aggiungine uno adesso }

Lascia un commento