La religione della gioia

R. Tagore – Mondadori – 2008 – 77 pagg

 

Puoi acquistare il libro su Amazon.it

 

Superare le differenze, verso un unico ideale di fratellanza: un esempio di conciliazione religiosa nel nome di un’umanità protesa verso il sacro universale.

Nelle parole del poeta indiano amico di Gandhi, premio Nobel per la letteratura nel 1913, parole umili e sublimi in cui si fondono la sapienza d’Oriente e d’Occidente.

Una fede pura, una via mistica e poetica ma profondamente radicata nella realtà umana, dove gioia, libertà e amore sgorgano come doni preziosi dalla fonte eterna della saggezza.

INDICE

Introduzione
Nota biografica

II posto dell’uomo nell’infinito
Le energie della mente
Dominare l’io
La vera libertà
L’amore, chiave della conoscenza
Buddha e Gesù
Passioni e illusioni
Zarathustra, il primo profeta
La religione dell’uomo
II significato del dharma
II saggio crea ma non possiede
Rompere il guscio delle tradizioni
Dall’irreale al reale
La rivoluzione di Cristo
I veleni della vita
Che cos’è l’anima?
Le fasi della vita
II pessimismo religioso

 

Puoi acquistare il libro su Amazon.it

{ 0 commenti… aggiungine uno adesso }

Lascia un commento