Liberarsi dai condizionamenti

J. Krishnamurti – C. Lamparelli (a cura di) – Mondadori – 2006 – 144 pagg

“Il pensiero è il più grande ostacolo all’amore.”

 

Puoi acquistare il libro su Amazon.it

 

Le riflessioni del grande pensatore indiano, maestro di spiritualità del Novecento, in cui si fondono la saggezza orientale e il senso critico occidentale.

Una guida amichevole che ci indica la via per liberare le nostre nienti dai falsi dèi – denaro, potere, ideologie – in cui ci, affanniamo a cercare un sostegno.

Un aiuto per trovare la strada della consapevolezza e uscire dalle prigioni di convenzioni e luoghi comuni che quotidianamente costruiamo intorno a noi stessi.

INDICE

Introduzione
Nota biografica

L’inconoscibile
La liberazione dal passato
La liberazione di colui che medita
II fine della meditazione
La paura di perdere
II divenire e Tessere
Educare
Libertà dal condizionamento
Morire ogni giorno
La paura
Lo svuotamento della mente
La vera scoperta
II principio della saggezza
L’ascolto
La fine del divenire
La mente limitata
L’azione della mente
L’evasione
La funzione dell’insegnante
Studente e maestro
L’autentico amore
Esperienza e sperimentazione
L’assenza del pensiero
Liberi dal sapere
Rituali religiosi
La fede come gabbia
L’espansione dell’io
La conoscenza di sé
La vera comprensione
Solitudine e isolamento
Pensiero e amore
Chiacchiere e preoccupazioni
Contentezza e scontentezza
Comprendere le vie del desiderio
La macchina della mente
La complessità della mente
Proiezioni
La concentrazione
La ricerca del potere
Usare gli altri
Primeggiare
L’uomo felice
I leader
II maestro come rifugio
II guru
L’oblio di sé e la dipendenza
Le attività dell’io
Autorità e comprensione di sé
La via senza via
II principio della saggezza
Consapevolezza senza scelta
La realtà e l’idea
Parole e realtà
La mente in fuga
La mente silenziosa
Amore: fiamma e fumo
La brama del potere
Saggezza e solitudine
Conformarsi all’autorità
Comprendere il nuovo
Silenzio e desiderio
Vedere il falso
II karma
Lo splendore della verità
L’identificazione
La paura della morte
L’ambizione
La fragilità del sé
Lo stato della meditazione
La trappola del demiurgo
Oriente e Occidente
Le tecniche
II conformismo
Noto e ignoto
Continuità e cessazione
Aggressività e difesa
Sperimentare il nulla
Esperienza e conoscenza di sé
Le divisioni e la realtà
La natura dell’amore
L’avidità dell’io
Libertà dal desiderio
II potere dell’illusione
Sperimentare il reale
Amore e vacuità
Affrontare il problema
II bisogno di evasione
II condizionamento
II peso del sapere
La possibilità di scoprire
L’accumulo di sapere
La cessazione degli sforzi
Una civiltà comune
La vera pace
La fuga nel noto
Oltre il pensiero
L’accumulo della conoscenza
Forme di illusione
Autoinganni
Cercare una guida
Una mente piena di pensieri
Una trasformazione radicale
Consapevolezza senza scelta
Mente preoccupata e mente attiva
Silenzio e conflitto
II vero silenzio
La non-conoscenza
Giungere al silenzio
II valore della comprensione
Ciò che separa
Proiezioni dell’ego
II potere dell’ambizione
II principio del conflitto
Silenzio e comunione
Insoddisfazione e ricerca
La virtù come libertà
Saggezza e sapere
II senso di separazione
Proiezioni dell’ideale
La mente occupata
II vizio del sapere
Il Dio della mente
La fine del pensiero
L’arte dell’ascolto
La mente immobile e silente
II vicino e il lontano
Liberarsi dal desiderio
Comprendere la passione
Libertà dalla paura
Ignoranza e paura
La morte del vecchio
Chi vince e chi perde
Non-azione
Apertura
Amore e libertà
Speranza e presente
II processo del sonno
Trovare l’incommensurabile
Ricerca e ignoranza
Uomo e società
II cittadino e l’uomo interiore
Una trasformazione radicale
Idea e azione
II ciò che è
Quiete

 

Puoi acquistare il libro su Amazon.it

{ 0 commenti… aggiungine uno adesso }

Lascia un commento