Lo stress

Quando è positivo, quando è negativo. Come trasformarlo in un alleato

M. Farnè – Il Mulino – 1999 – 127 pagg

 

Puoi acquistare il libro su Amazon.it

 

Viviamo in un mondo che corre sempre più in fretta e ci impone obiettivi sempre più impegnativi. Da più parti veniamo sollecitati a tenere lo stress sotto controllo e magari a saperne vedere i lati positivi.

Ma per arrivare a questo, dobbiamo avere le idee chiare su cosa sia in realtà lo stress, sbarazzando il campo da molti pregiudizi.

È quello che intende fare questo libro, aiutandoci a distinguere lo stress dal mero nervosismo e dalla fatica mentale, e a cogliere anche gli aspetti rigeneranti di un’attività intensa, ma desiderata.

Ognuno reagisce in modo personalizzato alle situazioni stressanti e deve quindi saper prestare attenzione ai propri campanelli d’allarme, individuando, soprattutto, le strategie più efficaci per scaricare le tensioni e rilassarsi.

INDICE

Introduzione. I pregiudizi più diffusi sullo stress

1. Stress: le due facce della medaglia
L’esperimento sbagliato del dottor Selye
Alla scoperta dello stress
Stress e invecchiamento

2. Perché lo stress diventa stressante?
Alcune ipotesi sui disturbi da distress
Il numero degli stressori
Chi si espone di più agli stressori
Distress per carenza di stressori

3. Perché un evento diventa stressante?
Ognuno percepisce e valuta lo stress in modo diverso
Le risorse dell’individuo
Le risorse dell’ambiente
Le caratteristiche dell’evento stressante
Eccesso di stimoli e comportamenti errati

4. Stress e malattia
Perché lo stress fa ammalare
Perché si ammalano determinati organi o funzioni e non altri
Perché si ammalano determinate persone e non altre
Alcune malattie da stress
I disturbi del sonno
Stress e morte improvvisa

5. Cosa fare contro il distress
Da dove cominciare
A. Come ridurre il numero degli stressori
Gli interventi sull’ambiente
Gli interventi sulla persona
L’aiuto di un esperto
B. Come limitare lo stato d’allarme psico-organico
Il sonno
Le tecniche di rilassamento
Altri modi per ottenere il rilassamento
C. Come scaricare l’eccessiva tensione psicoorganica

Conclusione
Per saperne di più

 

Puoi acquistare il libro su Amazon.it

{ 0 commenti… aggiungine uno adesso }

Lascia un commento