Ma non vai più via?

10 luglio 2017

Le trasferte sono un aspetto del lavoro che coinvolgono in modo determinante la vita privata delle persone. Un esempio?

Leggi l’articolo completo →

Perché tanta attenzione a Paolo Villaggio?

6 luglio 2017

Come si conviene con un defunto che abbia raggiunto una qualche notorietà, giornali e TV si sono abbandonate alla celebrazione di Paolo Villaggio, elogiandone il talento di attore (Repubblica lo paragona a Totò, tutti ricordano la sua partecipazione al film La voce della luna, di Federico Fellini) e di autore e sceneggiatore di otto libri […]

Leggi l’articolo completo →

Forza Theresa, siamo tutti con te

3 luglio 2017

Chiunque dia della sprovveduta a Theresa May si sbaglia di grosso. Perché?

Leggi l’articolo completo →

La formazione tascabile per l’estate 2017

26 giugno 2017

          Eccoci all’appuntamento annuale per i libri da leggere in estate. I 10 libri che ti propongo ti aiuteranno a:

Leggi l’articolo completo →

Perché parlare alle spalle dei colleghi conviene

14 giugno 2017

Parlare alle spalle dei colleghi presenta più vantaggi che svantaggi. Non sei d’accordo? Ti spiego subito le mie ragioni.

Leggi l’articolo completo →

A caccia delle competenze del futuro – Con The Procurement, in IBM, il 21 giugno 2017

12 giugno 2017

Quali sono le competenze che renderanno le imprese competitive nei prossimi 5-10 anni? Come potranno essere reperite? In quale direzione manager e professionisti dovranno orientare la loro formazione? Quali sono i paesi nei quali andranno a vivere le persone in possesso delle competenze chiave?

Leggi l’articolo completo →

Voucher, italico autolesionismo

9 giugno 2017

Nella vignetta ho riassunto in breve la storia dei voucher, dei quali abbiamo sentito parlare (e forse continueremo a sentire parlare…) a lungo, e il mio pensiero sulla vicenda. Un paio di domande per te:

Leggi l’articolo completo →

La (in)sostenibile leggerezza del manager

31 maggio 2017

Visto che siamo fra noi, ce lo possiamo dire: il cambiamento, l’innovazione e tutto quello che si portano dietro sono una gran seccatura.

Leggi l’articolo completo →