Il pensiero del mattino

Il “pensiero del mattino” è un appuntamento (in)costante nel quale condividerò una riflessione in un breve post: per cominciare la giornata all’insegna del pensiero critico.

Perché (in)costante?

Perché alla banalità preferisco il silenzio. Buona lettura!

{ 2 commenti… prosegui la lettura oppure aggiungine uno }

Marianela luglio 1, 2017 alle 07:10

Bellissimo svegliarsi con i pensieri positivi…grazie.

Rispondi

AM luglio 11, 2017 alle 19:36

Ciao Marianela,
scusa il ritardo con il quale ti rispondo.
Un piacere averti qui.
A presto leggerti,
Arduino

Rispondi

Lascia un commento

1 marzo 2018

Gestire il tempo

Come gestire un capo che ti telefona o ti manda messaggi a ogni ora del giorno (o addirittura della notte), invadendo anche la tua vita privata?

Continua a leggere »

Il tuo consulente ti tratta come un bancomat? Ecco 7 indizi per scoprirlo

23 febbraio 2018
bancomat

Gestire il rapporto con un consulente, che si tratti di una società strutturata o semplicemente di un professionista, è cosa complessa: specie quando il rapporto si protrae da tempo, magari da anni. Di seguito mi riferirò al caso di una società di consulenza, ma molto di quanto vado a scrivere resta valido nel caso di […]

Continua a leggere »

Perché non dire subito che hai cambiato lavoro?

7 febbraio 2018
domanda scomoda

Oggi voglio parlarti di un comportamento piuttosto diffuso: cambiare lavoro senza aggiornare il profilo su LinkedIn, lasciando ancora il nome della vecchia azienda durante il periodo di prova.

Continua a leggere »

Quando la demotivazione è un lusso…

17 gennaio 2018
un lusso particolare

… che non ti puoi concedere. Come nel caso di Maria (nome fasullo), la quale un giorno si era trovata nella situazione descritta dalla vignetta: e aveva deciso di accantonare la tentazione di abbandonarsi al lamento e di concentrarsi nel dare soluzione alle sue difficoltà. Ne era uscita?

Continua a leggere »

Perché, approfondire ciò che conosci già, conviene

19 dicembre 2017
San Satiro 1 480

Che imparare sia faticoso è cosa nota. Ma non è altrettanto nota la misura in cui la nostra fatica può essere ripagata quando, analizzando una situazione o cercando di migliorare le nostre prestazioni in una disciplina, evitiamo di restare in superficie e cerchiamo di acquisite una conoscenza profonda del tema in questione. Perché la scoperta […]

Continua a leggere »

Il capo e l’amicizia su Facebook

12 dicembre 2017
Amicizia su Facebook

Vorrei tanto poterti dire che questa vignetta è frutto della mia fantasia…

Continua a leggere »

Quando il capo ha una doppia personalità. Forse…

22 novembre 2017
Doppia personalità

Può accaderti di osservare nei capi comportamenti anche profondamente diversi in un breve lasso di tempo: come accade nella vignetta. Ebbene, farai bene ad evitare giudizi affrettati. Sai perché?

Continua a leggere »

Sfoglia tutto l'archivio dei Pensieri del Mattino.