Il pensiero del mattino

Il “pensiero del mattino” è un appuntamento (in)costante nel quale condividerò una riflessione in un breve post: per cominciare la giornata all’insegna del pensiero critico.

Perché (in)costante?

Perché alla banalità preferisco il silenzio. Buona lettura!

{ 2 commenti… prosegui la lettura oppure aggiungine uno }

Marianela luglio 1, 2017 alle 07:10

Bellissimo svegliarsi con i pensieri positivi…grazie.

Rispondi

AM luglio 11, 2017 alle 19:36

Ciao Marianela,
scusa il ritardo con il quale ti rispondo.
Un piacere averti qui.
A presto leggerti,
Arduino

Rispondi

Lascia un commento

11 settembre 2017

Vacanze Brexit

La vignetta è liberamente ispirata alle esperienze di un’amica e all’intervista rilasciata dal regista Stephen Frears (Philomena e The Queen suoi film sul questo blog) al Venerdì di Repubblica il 25 agosto 2017.

Al di là delle parole, due gli effetti che la Brexit ha avuto sull’economia britannica e che si stanno manifestando:

Continua a leggere »

Le frasi che ti fanno saltare i nervi. E una domanda…

31 agosto 2017
parole che ti irritano

Già, ci sono frasi che più di altre sembrano suscitare in noi una immediata di irritazione, una stretta allo stomaco che non passa facilmente. Eccone alcune.

Continua a leggere »

Con la cultura non si mangia: vero o falso?

28 agosto 2017
vero falso

Nel 2010 l’allora ministro dell’economia Giulio Tremonti, al termine di un consiglio dei ministri nel quale aveva ripetuto al collega Sandro Bondi (al tempo titolare del dicastero della Cultura) il suo diniego ad investimenti diretti allo sfruttamento economico del patrimonio artistico e culturale italiano, ebbe a dichiarare ai colleghi:

Continua a leggere »

Buon ferragosto!

9 agosto 2017
Cortina1

Ecco i miei auguri, dal rifugio montanaro, con un po’ di anticipo. Sono impegnatissimo a riposare e a liberare la mente, anche in vista di un autunno piuttosto denso di impegni. Ricomincerò a scrivere presto, prestissimo: ti parlerò di libri, film e delle cose che imparo. Vuoi sapere quali?

Continua a leggere »

Cosa succede quando non ci sei?

7 agosto 2017
Duro lavoro

Ciò che molti manager dimenticano è un aspetto fondamentale della gestione delle persone:

Continua a leggere »

La lezione di Roger Federer e Ivan Ljubicic

17 luglio 2017

Il 16 luglio 2017 il tennista Roger Federer ha vinto il torneo di Wimbledon, il più prestigioso al mondo, per l’ottava volta: qui sopra alcuni video. A 35 anni, cinque anni dopo l’ultimo successo: il primo nel 2003, quando aveva solo 21 anni. Perché trovo la notizia degna di nota? Te lo spiego subito.

Continua a leggere »

Perché parlare alle spalle dei colleghi conviene

14 giugno 2017
Parlare alle spalle

Parlare alle spalle dei colleghi presenta più vantaggi che svantaggi. Non sei d’accordo? Ti spiego subito le mie ragioni.

Continua a leggere »

Sfoglia tutto l'archivio dei Pensieri del Mattino.