WEB – Sito internet, comunicazione verso l’esterno, organizzazione interna

L’azienda Cliente è una realtà consolidata che fornisce servizi attraverso un numero di professionisti di elevata esperienza e reputazione nel mercato di riferimento: i professionisti sono in parte anche soci.

Le linee di business sono due:

  • una scuola dedicata alla formazione e alla specializzazione di professionisti nel mercato di riferimento;
  • servizi alla persona e alle imprese.

Consapevole del fatto che la comunicazione esterna influenza in modo decisivo la percezione di valore dell’impresa, la società intende accogliere l’opportunità della ristrutturazione dei processi di comunicazione per porre le basi per una sistematica valorizzazione dell’impresa e del suo Capitale Intellettuale nelle forme seguenti:

  • conoscenze e competenze  dei professionisti, capaci di attrarre i diversi target potenziali;
  • proprietà intellettuale, che si esplicita in marchi, domini Internet e contenuti di proprietà del Cliente;
  • predisposizione degli strumenti per una comunicazione efficace ed efficiente sia all’interno sia verso il pubblico;
  • gestione diretta della comunicazione verso l’esterno.

Tutto questo presuppone la condivisione, prima di tutto fra i Soci, della necessità di intraprendere il nuovo corso e il cambiamento che esso implica. In particolare è importante che si formi nell’organizzazione la consapevolezza del valore che la comunicazione verso il pubblico ha sul valore aziendale, prestando attenzione ad alcuni punti chiave:

  • disponibilità a gestire il progetto di comunicazione internamente e costruzione delle competenze necessarie;
  • costante attenzione verso la valorizzazione dei beni immateriali (marchi, domini Internet e contenuti di proprietà);
  • assoluta necessità di scrivere e comunicate impiegando tecniche adatte alla comunicazione in rete.

Il progetto di consulenza

Per quanto detto finora è evidente che non ci troviamo di fronte alla classica necessità di procedere al rifacimento di un sito Web aziendale che si muova in un ambito organizzativo consolidato e secondo linee guida editoriali condivise.

In questo caso abbiamo la necessità di definire, d’accordo con i Soci ai quali fanno capo le due unità di business, un progetto di riorganizzazione della comunicazione verso l’esterno capace di influire in modo sostanziale sul valore dei soggetti giuridici coinvolti.

Nella sostanza sono 4 le aree nelle quali tibicon potrà dare il suo supporto:

1) Definizione di una strategia editoriale coerente con la missione della società:

  • sostegno alla individuazione dei contenuti multimediali da pubblicare sul Web;
  • criteri di presentazione dei profili dei professionisti che fanno capo al centro valorizzandone le caratteristiche di ordine pubblico;
  • impiego dei contenuti stessi in relazione agli eventi periodicamente organizzati;
  • sostegno alla scelta dei social network sui quali essere presenti, tenendo conto del
  • ruolo che possono avere nell’attrarre pubblico sul sito e sulle attività della scuola interessata;
  • individuazione e strutturazione dei contenuti da pubblicare su social network;
  • progettazione della newsletter in relazione a un impiego flessibile che si avvalga di un software professionale;
  • individuazione di ulteriori strumenti capaci di promuovere in modo moderno ed efficace le competenze interne (ad esempio webinar tematici).

2) Valorizzazione di marchi e domini:

  • verifica di marchi e domini attualmente in dotazione;
  • eventuale assistenza nell’integrazione con nuovi domini a quelli già disponibili.

3) Realizzazione del sito Web, della presenza sui social network (facebook e LinkedIn primi fra tutti).

  • Le attività, e alcune delle scelte tecniche proposte, sono riportate in allegato (vedi di seguito).

4) Valutazione delle risorse interne necessarie alla gestione delle attività previste sia nella fase progettuale sia a regime. In particolare sarà necessario, fin dalle prime fasi del progetto, che sia individuata una persona in grado di rappresentare il punto operativo di contatto fra tibicon e i soci in tema di:

  • individuazione della strategia di editoriale e sua implementazione;
  • individuazione dei contenuti multimediali;
  • strutturazione dei contenuti multimediali in relazione agli strumenti individuati per la loro diffusione (sito Web, social network, newsletter, altro eventuale);
  • gestione di attività operative (quali la registrazione di marchi e domini, individuazione delle determinazioni da assumere sui social network e relativa registrazione);
  • individuazione degli strumenti di pianificazione editoriale;
  • gestione di contenuti ai fini della pubblicazione e creazione di un database multimediale interno;
  • valutazione dei carichi di lavoro a regime.

tibicon impiegherà due diverse figure professionali:

La prima, di natura strategica, avrà il compito di supervisione in merito a:

  • il progetto nel suo insieme;
  • la gestione del rapporto con il cliente;
  • tematiche di tipo strategico e squisitamente contenutistico;
  • parte editoriale;
  • coerenza della presenza sui social network in relazione a sito Web;
  • tematiche gestionali e organizzative all’interno del Cliente;
  • individuazione di eventuali ulteriori strumenti impiegabili.

La seconda figura professionale ha invece caratteristiche prevalentemente tecniche e avrà il compito di gestire in modo diretto le attività previste nell’allegato A, coordinandosi con il responsabile di progetto per assicurare coerenza tra la parte strategica e ciò che viene realizzato.
Allegato – dettaglio attività non menzionate in precedenza

Hosting e dominio principale

  • Selezione e configurazione del sito web con tecnologia di cloud hosting.
  • Selezione e configurazione di dominio ed eventuale reindirizzamento di domini secondari;
  • Gestione di n.1 indirizzo di posta elettronica (1GB) con servizio antispam dedicato

Sito web e relativa gestione dei contenuti (CMS, Content, Management System)

  • Proponiamo la piattaforma open source WordPress, la più impiegata al mondo per quanto riguarda i siti Web basati su contenuti.
  • Qualora emergesse in futuro la necessità di procedere alla vendita verso il pubblico di beni materiali o immateriali sarà necessario procedere con una valutazione specifica per individuare la soluzione tecnologica e una strategia commerciale presente specifica; queste attività non sono previste nell’attuale progetto.
  • L’adozione di WordPress prevede:
    • Installazione e configurazione di CMS;
    • Definizione e configurazione di tema grafico premium, acquistato separatamente dal Cliente su indicazione di tibicon;
    • Perfezionamento grafico del tema scelto;
    • Installazione e configurazione degli opportuni componenti terzi (plugin), ove necessario, finalizzati a migliorare le prestazioni;
    • training all’uso.

Progettazione e implementazione newsletter (DEM, Direct Email Marketing)

  • Definizione di layout newsletter personalizzato.
  • Eventuale selezione di modello fra quelli disponibili sul mercato: investimento, dell’ordine delle decine di dollari, sostenuto dal Cliente.
  • Attività di training personalizzata per favorire la migliore gestione dello strumento.
  • Definizione e integrazione verso il portale di apposito servizio web di terze parti per l’invio e la gestione di adeguate campagne DEM.
  • Definizione linee guida contatto con il target.
  • Analisi dei dati raccolti e definizione di percorsi di miglioramento, relativamente ai primi tre numeri della newsletter.

Gestione contenuti e strumenti di supporto alla pianificazione editoriale

  • Supporto alla implementazione della strategia editoriale.
  • Attività di organizzazione preliminare della struttura e dei contenuti esistenti.
  • Attività di training assistenza nel primo mese successivo alla pubblicazione del sito e relativamente alla generazione di nuovi contenuti (ivi inclusa l’eventuale correzione di bozze).
  • Attività di training SEO specifico per la stesura dei contenuti.
  • Definizione e configurazione degli opportuni servizi e software di terze parti atti a ottimizzare la costruzione di nuovi contenuti editoriali come sopra descritto.

Attività Social media – Facebook

  • Creazione e/o perfezionamento pagina fan.
  • Definizione linee guida contatto con il target.
  • Implementazione delle strategie per lo sviluppo di contenuti editoriali.
  • Definizione linee guida pubblicazione in bacheca e stimolazione del target.
  • Definizione linee guida atte a stimolare nel target un’esperienza produttiva.
  • Training social media dashboard per gestione ottimale pagina fan.
  • Training tool di terze parti e social media dashboard per filtraggio contenuti sul network
  • (ricerca contatti, discussioni, trending topic).
  • Definizione di strategie atte a legare il network (Facebook) con sito ufficiale, account
  • Linkedin e newsletter.
  • Attività di monitoraggio dei risultati e delle statistiche generate.

Attività Social media – LinkedIn

  • Perfezionamento e posizionamento profili.
  • Creazione e posizionamento pagina azienda.
  • Supporto nell’individuazione di gruppi di discussione che possano agevolare l’attività di comunicazione su LinkedIn.
  • Integrazione contenuti del sito web da e verso i profili.
  • Integrazione contenuti multimediali da YouTube verso i profili.
  • Definizione linee guida contatto con il target, anche attraverso l’individuazione di gruppi di discussione.
  • Implementazione di strategie per lo sviluppo di nuovi contenuti editoriali;
  • Definizione linee guida pubblicazione in bacheca e stimolazione del target;
  • Attività di monitoraggio dei risultati e delle statistiche generate dall’attività per i primi 3 mesi.

Attività di ottimizzazione rivolta ai motori di ricerca

(Search Engine Optimization, SEO)

  • Analisi competitor online nicchia di mercato.
  • Definizione di tasklist e attività prioritarie al raggiungimento degli obiettivi definiti.
  • Attività di consulenza relativa al perfezionamento SEO della piattaforma.

Soluzioni di analisi di traffico

  • Attività di setup e monitoraggio mensile delle statistiche di accesso generate dal portale tramite servizi di terze parti (Google Analytics);
  • Definizione di percorsi di conversione dell’utenza verso pagine Obiettivo e monitoraggio dei risultati (obiettivi) raggiunti durante l’attività;
  • Costruzione, dove necessario, di report adhoc per evidenziare particolari comportamenti da parte del target sul portale;
  • Sessione di allineamento mensile per definizione di percorsi di miglioramento, criticità o anomalie riscontrate durante gli ultimi 30 giorni di attività.

 

 

Dai un’occhiata agli altri progetti di consulenza

{ 0 commenti… aggiungine uno adesso }

Lascia un commento