NEG – Gestire il conflitto attraverso il negoziato

Presentazione

Il conflitto interpersonale rappresenta una criticità che interessa in modo diffuso la nostra vita privata e professionale. Acquisire tecniche di gestione che aiutino ad affrontarlo con efficacia può aiutare a migliorare la qualità delle relazioni e della vita nel suo complesso

Finalità

Sostenere lo sviluppo di tecniche negoziali in grado di aiutare i singoli a individuare soluzioni condivise da persone/funzioni diverse, contenendo così il rischio di generare conflitti

Destinatari

Il corso è destinato a quanti, nell’organizzazione, hanno responsabilità di gestione di risorse e/o che prevedono la partecipazione a processi complessi

Lingue nelle quali può essere tenuto il corso

Italiano, inglese

Contenuti

Il negoziato funzionale e concetti ad esso correlati

  • Il conflitto organizzativo come manifestazione di interessi non convergenti
  • Identificare la struttura negoziale, interessi/obiettivi delle parti
  • Definire una tattica e una strategia negoziale

L’importanza della percezione

  • Le informazioni come mezzo per interpretare il negoziato
  • La realtà nella (diversa) percezione delle parti
  • Osservare la trattativa con gli occhi dell’interlocutore

Il negoziato di posizione

  • Io vinco, tu perdi: il negoziato come gioco a somma zero
  • Caratteristiche e ambiti di utilizzo del negoziato di posizione
  • Morbido o inflessibile: peculiarità di due stili negoziali

Riformulare la struttura di un negoziato

  • Ristrutturazione del contesto negoziale
  • Suddividere il processo in fasi elementari e trattarle singolarmente
  • Lo sviluppo di opzioni come mezzo per non rimanere nell’angolo
  • Il paradosso come strumento per ristrutturare il contesto negoziale

La didattica

  • È studiata e strutturata per favorire una completa immersione nel tema e l’esperienza individuale.
  • Gli argomenti NON saranno “spiegati” ai partecipanti per invitarli successivamente a metterli in pratica, secondo le tecniche più diffuse.
  • Più efficacemente, i partecipanti affronteranno personalmente le diverse situazioni attraverso esercitazioni pratiche e numerosi filmati che riproducono situazioni tecnicamente del tutto analoghe a quelle che possono trovarsi ad affrontare.
  • Successivamente, potranno trarre le loro conclusioni in merito al comportamento da tenere, assumendo quindi un atteggiamento che origina da una decisione autonoma e non da una prescrizione.

Test finale e attestato di partecipazione

Al termine del corso il partecipante sosterrà un test finale, superato il quale potrà scaricare l’attestato di partecipazione.

Durata

Minimo due giornate

Docente

Arduino Mancini

{ 2 commenti… prosegui la lettura oppure aggiungine uno }

Rossella Bartolini ottobre 11, 2016 alle 06:12

Sono interessata al corso . Vorrei gentilmente conoscere luogo data e costi del prossimo corso .
Ringrazio

Rispondi

AM ottobre 11, 2016 alle 14:57

Ciao Rossella,
non abbiamo ancora programmato un’edizione interaziendale del corso. Sei già iscritta a tibimail? http://www.tibicon.net/tibimail
Potrai così essere informata di eventuali iniziative in merito.
A presto leggerti,
Arduino

Rispondi

Lascia un commento