Testimone d’accusa

Regia di B. Wilder – 1957 – Usa – 116 min.

Il Cast

Henry Daniell, Marlene Dietrich, Elsa Lanchester, Charles Laughton, Una O’connor, Tyrone Power, Ian Wolfe, Torin Thatcher, Norma Varden, Philip Tonge


La Trama

Vole, un gentiluomo inglese, è accusato di aver assassinato una ricca vedova.

Il testamento dell’uccisa, steso pochi giorni prima della sua morte, nomina erede di una notevole fetta di patrimonio proprio il presunto assassino.

La situazione di Vole è resa ancora più delicata dall’atteggiamento ambiguo di sua moglie Christine, una donna tedesca che Vole ha incontrato ad Amburgo e ha sposato durante l’ultima guerra.

Il caso di Vole interessa vivamente un celebre avvocato, sir Wilfred Roberts, che, convinto dell’innocenza dell’imputato, malgrado la sua età non più giovane e le sue precarle condizioni di salute, ne assume la difesa.

Durante il processo, sir Roberts riesce ad invalidare ogni accusa, ma la deposizione di Christine, chiamata a testimoniare dall’accusa, toglie ogni validità all’alibi prodotto da Vole.

Sir Roberts si trova in grave imbarazzo; ma prima dell’udienza finale, una donna misteriosa gli vende alcune lettere di Christine, dalle quali risulta chiaro che lei, d’accordo con un amante, ha ordito un tranello ai danni del marito.

Le lettere, che Christine riconosce come proprie, tolgono ogni valore alla sua deposizione e, prodotte in tribunale dall’avvocato, provocano l’assoluzione di Vole. I colpi di scena, però, non sono finiti…

Puoi vedere qui il trailer ed alcune scene.

Come guardare il film

Non è certo per la bravura degli avvocati, che si fanno impallinare come tordi. L’attenzione va tutta ai dialochi, nei quali si possono ammirare domande di chiarimento, verifica e riformulazione formulate con tecnica invidiabile.

Puoi acquistare questa pellicola, salvo disponibilità, su webster.it

Il canale youtube di Tibicon: tibiconvideo

La pagina delle altre pellicole recensite

Lascia un commento