Arrabbiarsi

Quando l’ira è funesta, quando infuriarsi conviene

V. D’Urso – Il Mulino – 2001 – 130 pagg

 

Puoi acquistare il libro su Amazon.it

 

Gesù che scaccia i mercanti dal tempio, gli strilli di un bambino, le sfuriate del capo, le bizze di una bisbetica: molte sono le immagini della rabbia.

Ci si arrabbia per un’ingiustizia, per un fastidio senza motivo, per un ostacolo che si frappone alla realizzazione di un progetto al quale tenevamo.

A seconda delle situazioni, delle persone, dei motivi, siamo più o meno disposti giustificare noi stessi e gli altri per avere agito sotto l’impeto della rabbia.

Ma arrabbiarsi serve? Perché da un lato abbiamo paura di questa emozione, ma dall’altro sentiamo che se non la manifestiamo finiremo per esplodere?

Questo libro parte dalle immagini della rabbia presenti nella nostra cultura e nel linguaggio comune, per arrivare a mostrarci come alcune arrabbiature siano in grado di suscitare energie positive e possano essere molto importanti per il gioco sociale.

INDICE

1. Arrabbiarsi in cielo, in terra e in ogni luogo

Rabbia, emozione eroica e divina. – La rabbia è un’emozione motore di eventi. – I due volti della rabbia. – Rabbia e aggressività.

2. Il linguaggio della rabbia

Le parole e le emozioni. – Una raccolta differenziata. – Non diciamola quella parola.

3. Le ragioni di un’emozione

Perché ci si arrabbia. – Cause e ragioni. – Con chi ci arrabbiamo.

4. La rabbia in azione
Il volto dell’ira. – Segnali di rabbia. – La rabbia nei pensieri. – Arpie e giustizieri: la rabbia degli uomini e delle donne.

5. A che serve arrabbiarsi

I bambini ci guardano. – Come si impara la rabbia. – Che cosa dicono gli arrabbiati. – Una contraddizione non apparente.

6. Perché gli sportivi si arrabbiano
Mai dire goal! – Attivazione e salute. – Altri perché della rabbia fra gli sportivi.

7. Strumenti e rimedi

Strumenti per valutare la rabbia individuale. – Strategie per arrabbiarsi meglio.

Puoi acquistare il libro su Amazon.it

{ 0 commenti… aggiungine uno adesso }

Lascia un commento