t libri

Breve storia dell'umanità
Yuval Noah Harari - Traduzione di Giuseppe Bernardi - Bompiani - 2017 - 540 pagg

Sapiens. Da Animali a Dèi

Questo libro rappresenta un’opera fondamentale per chiunque voglia capire chi siamo e dove stiamo andando, traendo ispirazione dalla storia del genere umano. Come hai capito, non sto parlando di cose di poco conto. Sapiens. Da animali a dèi è la sintesi di un immenso studio condotto negli anni da Yuval Noah Harari, storico e saggista […]

Perché la crisi può essere la tua più grande occasione
M. Lindkvist - trad. di A. Plazzi - Sperling & Kupfer - 2012 - 181 pagg

Quando meno te lo aspetti

12 Novembre 2012 | di Arduino Mancini Gestire il cambiamento

Viviamo in tempi turbolenti e incerti. E questa è una buona notizia, perché quella stessa crisi che sta mettendo a dura prova le nostre certezze più solide rappresenta una grande opportunità; “Imprevisto” è il nome che diamo alla realtà quando entra in collisione con le nostre aspettative, quando infrange i nostri schemi. In tempi di […]

La disponibilità di dettagli non si trasforma in conoscenza senza un approccio sistemico
Ludwig von Bertalanffy - trad. di E. Bellone - Mondadori - 2004 - 406 pagg

Teoria generale dei sistemi

La teoria generale dei sistemi, come introdotta da Bertalanffy in quest’opera pubblicata originariamente nel 1969, ha prodotto numerosi effetti concettuali e culturali riconducibili, se non linearmente collegabili, alla sua impostazione. È prima di tutto fondamentale rilevare come l’approccio sistemico abbia fatto parte della ricerca di una concezione più ampia rispetto a quella meccanicistica, basata sull’idea […]

I grandi effetti dei piccoli cambiamenti
Malcolm Gladwell - trad. di P. Spinato - BUR Biblioteca Univ. Rizzoli - 2006 - 318 pagg

Il punto critico

29 Settembre 2011 | di Arduino Mancini Gestire il cambiamento - Malcolm Gladwell - Marketing e Vendite

Perché il tasso di criminalità a New York crolla all’improvviso a metà degli anni Novanta senza l’intervento di alcun grande cambiamento sociale, economico o politico? Che cosa porta un modello di scarpe venduto ormai solo nei negozi di provincia a dilagare come moda tra i giovani americani? E perché mai un autore sconosciuto inizia a […]

Studio dei modelli interattivi, delle patologie e dei paradossi
P. Watzlawick, J.H. Beavin, D.D. Jackson - trad. di M. Ferretti - Astrolabio Ubaldini - 1978 - 288 pagg

Pragmatica della comunicazione umana

In questo libro la comunicazione è considerata come un rapporto qualitativamente differente dalle proprietà degli individui che l’attuano. Dopo la definizione dei concetti generali gli autori descrivono le caratteristiche fondamentali della comunicazione umana e ne illustrano le manifestazioni e le potenziali deformazioni patologiche. Quindi attraverso un’analisi del “Chi ha paura di Virginia Woolf?” di Albee, […]

Per quali ragioni il cambiamento non è mai graduale?
Thomas S. Kuhn - trad. di A. Carugo - Einaudi - 2009 - 251 pagg

La struttura delle rivoluzioni scientifiche

Questo libro del 1962, l’opera più conosciuta del filosofo americano e uno dei testi teorici più influenti della seconda metà del ventesimo secolo, è divenuto un punto di riferimento stabile per il mondo degli scienziati e dei filosofi della scienza, di cui ha contribuito a rinnovare profondamente vocabolario e orizzonti di riferimento. Nella Struttura delle […]

Istruzioni per un successo catastrofico
Paul Watzlawick - trad. di E. Ganni - Feltrinelli - 2013 - 88 pagg

Di bene in peggio

Chi non ha sperimentato il bisogno di certezze e il desiderio di arrivare al fondo delle cose, di comprendere davvero, rinvenendo quelle che Paul Watzlawick definisce “ipersoluzioni”? La ricerca di soluzioni radicali e definitive, seppure nasce con le migliori intenzioni, è alla fine un modo di affrontare i problemi che ha inevitabilmente effetti controproducenti. Non […]

Una sintesi di strategie e tattiche di gestione del cambiamento
Claudia Piccardo, Lara Colombo - Raffaello Cortina - 2007 - 125 pagg

Governare il cambiamento

2 Gennaio 2011 | di Arduino Mancini Gestire il cambiamento

  Ogni organizzazione è oggi impegnata nel governo di processi di cambiamento strategico e operativo sia per adattarsi alle evoluzioni del contesto sia per “crearlo”. Mantenere la propria capacità competitiva richiede non solo l’adozione di strategie creative di intervento, ma anche il loro accurato monitoraggio nel tempo. Diviene dunque fondamentale il ruolo di coloro che, […]

Opportunismo, tirannia della maggioranza o fonte di coesione sociale?
Angelica Mucchi Faina - Il Mulino - 1998 - 128 pagg

Il conformismo

2 Gennaio 2011 | di Arduino Mancini Gestire il cambiamento - Psicologia e psicanalisi

Tutto sommato il conformismo gode di una fama, almeno in parte, immeritata. Una certa condivisione del modo di pensare e agire degli altri è indispensabile nella vita di relazione. È quando si sposano idee e si adottano comportamenti anche in contrasto con il nostro intimo sentire, solo per stare dalla parte della maggioranza, che si […]

Come lavorano gli uomini che sanno cambiare le aziende
John P. Kotter - traduzione di R. Merlini - Il Sole 24 Ore - 2008 - 161 pagg

I leader

2 Gennaio 2011 | di Arduino Mancini Creatività e innovazione - Gestire il cambiamento - Leadership

Un periodo di grande cambiamento come quello che stiamo vivendo richiede una grande capacità di guida in tutti i livelli della società. In questo libro Kotter approfondisce i cardini della costruzione della leadership nelle organizzazioni, una competenza difficile da descrivere, spesso confusa con alcune responsabilità manageriali e con certi stili di comando. Osservando da vicino […]