Detto, fatto!

detto-fatto-david-allen 220L’arte di fare bene le cose

David Allen – Sperling & Kupfer – 2015 – 288 pagg

Acquista il libro su Amazon.it

Titolo originale del libro è Getting Things Done, sulla base del quale David Allen, l’autore, ha costruito il metodo GTD, metodo che ha influenzato il modo di lavorare di milioni di persone in tutto il mondo (oltre 3 milioni le copie vendute).

Cosa si propone il libro?

L’autore intende aiutare il lettore a riorganizzare la vita di tutti i giorni (lavoro, privato, studio, vita sociale) e le attività collegate, migliorando la gestione del tempo e la qualità delle “cose” prodotte.

Il libro raggiunge lo scopo che si prefigge? È addirittura in grado, come dichiara l’autore, di cambiare la vita di ciascuno di noi, diminuendo lo stress con il quale affrontiamo la mole crescente di attività quotidiane?

Certamente il libro emerge dalla moltitudine di volumi sul tema (che troppo spesso si limitano a offrire suggerimenti sull’organizzazione dell’agenda e sulla gestione delle priorità), guidando il lettore in un percorso che lo porta prima ad acquisire consapevolezza delle proprie aree di miglioramento, poi a valutare una serie di strumenti e di metodi di gestione che possono permettergli di affrontare il quotidiano con maggiore lucidità, diminuendo la probabilità di prendere decisioni errate e restare preda degli eventi.

Di seguito un breve video in cui David Allen illustra sinteticamente il suo metodo.

Quali sono i limiti del libro, che raccomando senza dubbio di leggere?

Ho trovato alcune parti ripetitive e senza di esse il volume acquisterebbe leggibilità e fruibilità: molte delle persone alle quali ho suggerito l’acquisto si sono perse nella lettura e hanno pensato che lo sforzo richiesto fosse superiore alle loro forze.

Inoltre, ciò di cui ho sentito la mancanza è l’indicazione di una strategia complessiva, che possa aiutare il lettore non solo a gestire meglio il proprio tempo, ma anche a individuare quella forma di tempo che può realmente aiutarci ad accrescere la qualità della nostra vita: il tempo discrezionale.

Da acquistare? Immediatamente!

 

INDICE

Parte prima: l’arte di fare le cose

1. Una nuova prassi per una nuova realtà

2 Prendere il controllo della vita: i cinque stadi della gestione del flusso di lavoro

3. Pianificare in modo creativo: le cinque fasi

Parte seconda: produttività senza stress

4. Iniziare: predisporre tempo, spazio e strumenti

5. Raccogliere: radunare le “cose”

6. Esaminare: svuotare il contenitore di raccolta

7. Organizzarsi: scegliere i contenitori giusti

8. La verifica del sistema: come salvaguardarne la funzionalità

9. Agire: come fare le scelte migliori

10. Come tenere i progetti sotto controllo

Parte terza: l’efficacia dei principi chiave

11. L’efficacia della raccolta dati

12. L’efficacia della decisione sul prossimo passo

13. L’efficacia del risultato come punto di riferimento

Conclusioni

Cerchi un corso di formazione sulla gestione del tempo? Fai clic qui.

Acquista il libro su Amazon.it