Gli scacchi, la vita

 

Lezioni e strategie del campione che è diventato il principale oppositore di Putin

G. Kasparov – Mondadori – 2007 – 320 pagg

 

Puoi acquistare il libro su Amazon.it

 

Garry Kasparov è certamente una delle figure più interessanti del mondo contemporaneo: è stato il più giovane campione del mondo di scacchi e oggi è un combattente per i diritti civili in Russia, dove si oppone con forza e rischi personali a Vladimir Putin.

Con questo libro, Kasparov mostra come gli scacchi siano ciò che gli ha insegnato a vivere e a ottenere il successo in molte sue imprese. Secondo Kasparov i problemi tattici e strategici che si incontrano nel gioco degli scacchi presentano formidabili analogie con la vita di ciascuno di noi.

Sono infatti numerose le situazioni dell’esistenza che possono essere viste come del tutto analoghe a un problema scacchistico, in cui il pensiero strategico, la creatività e le tattiche che servono per conseguire la vittoria indicano, per analogia, la strada da seguire.

In questo modo, il millenario ‘gioco del re’ insegna a considerare le forze in campo, a tenere conto dei passi già compiuti, a immaginare e modificare le attese di chi ci sta di fronte e, di conseguenza, formulare un piano per dare scacco matto ai problemi.

Questo libro rappresenta una lettura di straordinaria utilità per quanti nelle organizzazioni si occupano di gestione di risorse e di aspetti strategici: e per quanti sono alla ricerca di spunti di riflessione per migliorare se stessi e arricchire di consapevolezza la propria vita.

Ecco alcune interviste a Garry Kasparov.

INDICE

Introduzione
Il segreto del successo
Una carta geografica della mente


PARTE PRIMA

La lezione
Lezioni private dal campione del mondo
La consapevolezza dei processi mentali
Anatolij Karpov

La vita è come gli scacchi
Gli scacchi sbarcano a Hollywood
Personaggi reali del mondo degli scacchi
Il pedigree del “gioco dei re”
Sport, arte o scienza? Sport, arte e scienza
Più che una metafora
Mikhail Botvinnik

Strategia
Successo a qualunque velocità
Le decisioni nascono insieme al loro futuro
Coerenza e capacità di adattamento sono conciliabili
Facciamo il nostro gioco
Non sempre si può scegliere il campo di battaglia
Cambiare spesso strategia equivale a non averne nessuna
Riservare la medesima attenzione alla concorrenza e a se stessi
Chiedersi «perché?» trasforma le tattiche in strategie
Quando si è scelta una strategia, basta volerla usare
Un piano di battaglia strategico

Strategia e tattiche
Le tattiche devono essere guidate dalla strategia
Un esempio di espansione costante
Il circolo vizioso del tempo
Le tattiche sbagliate possono rendere vana una strategia
Paul Morphy e Wilhelm Steinitz

Calcolo
Il calcolo organizzato e finalizzato
Immaginazione e calcolo nella migliore partita della mia vita
Uomo e macchina sono più forti insieme che da soli
Siegbert Tarrasch e Emanuel Lasker

Talento
Identificare i modelli della nostra vita
Il potere della fantasia
La fantasia può fendere la nebbia
Sviluppare l’abitudine a immaginare
Chiedersi «e se…?»
Conoscere le proprie abitudini e poi cambiarle
José Raiil Casablanca e Aleksandr Alekhine

Preparazione
Quello che conta è il risultato
Ispirazione e traspirazione
La preparazione ricompensa in vari modi
Trasformare il gioco in scienza
Programmiamoci per essere efficienti

PARTE SECONDA

Materiale, tempo, qualità
La valutazione vince sul calcolo
Materiale, l’elemento fondamentale
Il tempo è denaro
Se i due giocatori sono soddisfatti, hanno entrambi ragione?
Lungo termine e fattori dinamici
Mettere in moto gli elementi
Perché è cattivo un «alfiere cattivo»?
Compensazione e valore relativo
Una valutazione a doppio taglio
Un ritorno personale dell’investimento
Percepire la qualità è qualità
Materiale-Tempo-Qualità (MQT) sul fronte casa
Mikhail Tal

Scambi e squilibri
Congelare il gioco
La ricerca della compensazione
Le leggi della termodinamica, gli scaccili e la qualità della vita
Strategia sul campo di battaglia dei browser
Ogni cambiamento ha un prezzo
Rischiare troppo per le proprie ambizioni
Fattori statici e scelta del male minore
Tigran Petrosjan e Boris Spasskij

Innovazione
L’originalità è un duro lavoro
Aumentare l’indice d’innovazione
Il potere della novità
Addomesticare una tigre
L’innovazione, da sola, non significa successo
Il passaggio da imitare a inventare
Le innovazioni dell’evoluzione
Comprendere gli effetti delle invenzioni
E un bambino ci porterà per mano
Computer che sanno giocare come noi
Le idee rispecchiano la società
È peggio aver paura di cambiare che cambiare troppo in fretta
Il coraggio di lasciar perdere
Sir Winston Churchill

Le fasi del gioco
Sapere il perché di ogni nostra mossa
Potenziare il prodotto
L’arte è nata dal conflitto creativo
A una buona guerra deve far seguito una buona pace
Eliminare gli sfasamenti
Non intervenire in una sparatoria con un coltello
Robert Fischer

II processo decisionale
Come si fabbrica uno scettico
Processo e contenuto
Quando l’informazione diventa eccessiva?
Mosse candidate e potatura dell’albero decisionale
Rendere flessibile l’intuizione
Aaron Nimzowitsch, Savelij Tartakoiver e Richard Réti

II vantaggio di attaccare
Alimentare il fuoco della competitività
Raramente l’iniziativa suona due volte
Attaccante per scelta
Serve di più fare una minaccia che metterla in atto
Una parola in favore della difesa
Rischiare il successo
La magia dell’audacia

PARTE TERZA

Mettere in dubbio il successo
Il successo è contro il futuro successo
Il peso del successo passato
Tattiche di competizione e tattiche di anticompiacimento
Trovare i difetti e correggerli
Vladimir Kramnik

II gioco dall’interno
Si può vincere la partita prima di sedersi alla scacchiera
La tempesta prima della quiete
Se vogliamo essere presi sul serio, prendiamoci sul serio
Non distraiamoci mentre cerchiamo di distrarre gli altri
L’importanza di assumere il controllo
Spezzare l’incantesimo della pressione
Al di là dei conti, rimanere obiettivi
Quando non basta fare del nostro meglio
Pretendenti al trono ed errori fatali
I pretendenti al trono

Uomo, donna, macchina
Contraddire se stessi
La differenza tra migliore e diverso
Creare uno stile universale
Grandi si nasce o si diventa?
Entrano le macchine
Se non puoi vincerli, alleati con loro
Stare fuori dalla zona di comodità
Scacchi e computer

II quadro d’insieme
Dobbiamo guardare tutta la scacchiera
Stabilire le connessioni
I prò e i contro della specializzazione
Pensiero globale e guerra globale
Giocare su tutta la scacchiera
Le battaglie di oggi in Russia

Intuizione
Sappiamo più di quello che immaginiamo
Intuito e analisi
Quanto bisogna aspettare perché sia sufficiente?
Il rischio di ignorare una tendenza

Punto di crisi
La crisi di Siviglia: studio di un caso
Accorgersi di una crisi prima che diventi tale
La strategia del vincere a ogni costo
Complessità, incroci, confusione e rischi
Errori da entrambe le parti
Imparare da una crisi
Avere il titolo in pugno

Epilogo
Una strategia per la democrazia
Glossario
Indice dei nomi

Puoi acquistare il libro su Amazon.it

Altri libri sul gioco degli scacchi? Fai clic qui!

{ 0 commenti… aggiungine uno adesso }

Lascia un commento