L’ottimismo

Accresce l’energia, migliora la qualità della vita

L. Anolli – Il Mulino – 2005 – 143 pagg

 

Puoi acquistare il libro su Amazon.it

 

Dichiararsi ottimisti o pessimisti può sembrare superficiale, man un po’ tutti, nelle occasioni più diverse, finiamo per descriverci in un modo o nell’altro: alcuni di noi percepiscono infatti le difficoltà della vita come insormontabili, altri riescono ad affrontarle positivamente traendone forza e insegnamento per il futuro.

L’ottimismo è dunque un atteggiamento mentale che può avere esiti positivi sulla vita sociale, sul lavoro, sulla salute. È una prospettiva di vita che favorisce l’attuazione di soluzioni costruttive e realistiche.

Il volume perlustra il territorio dell’ottimismo nei suoi vari aspetti ed espressioni: dalle possibili radici genetiche, agli effetti, alle forme devianti – come l’ottimismo irrealistico, quello finto, o quello idiota – sino alle sue manifestazioni in culture diverse dalla nostra.

Infine, dopo alcuni test per «misurare» l’ottimismo, ci si chiede se e come sia possibile allenarsi a diventare ottimisti.

Il lettore, che non troverà qui ricette scontate, potrà fare tesoro di alcuni spunti che lo aiuteranno ad elaborare pensieri positivi e a migliorare il proprio rapporto con la vita.

INDICE

Introduzione

1. La psicologia positiva
Come nasce
Di che cosa si occupa
Attribuzione causale e psicologia positiva
L’affettività positiva
Il concetto di «resilienza»

2. Che cosa è l’ottimismo
Da dove nascono l’ottimismo e il pessimismo
L’ottimismo realistico
Il piccolo e il grande ottimismo
Uno stile di spiegazione degli eventi
L’ottimismo tra passato e presente+
Il valore delle aspettative per il futuro
Ottimismo e speranza
Il pessimismo è il rovescio dell’ottimismo?
L’ottimismo come strategia e il pessimismo come difesa

3. Ottimisti si nasce o si diventa?
La specie umana è ottimista?
Ottimismo e selezione naturale
L’ottimismo ha radici genetiche?
Le origini psicologiche dell’ottimismo nel bambino

4. Gli effetti dell’ottimismo sulla salute
L’ottimismo allunga la vita
Aiuta a prevenire le malattie cardiache…
… a gestire le malattie tumorali…
… a controllare lo stress…
… a rafforzare il sistema immunitario…
… a superare gli eventi traumatici…
… ad affrontare il panico e la depressione

5. Gli effetti sulla mente umana
Il benessere psicologico
L’apertura mentale
L’ottimismo fra massimizzazione e soddisfazione
Più ottimisti, più felici
La memoria è ottimista?
Il governo delle emozioni
L’autoefficacia

6. Gli effetti sulla vita sociale ed economica
La qualità della vita
La vita sociale
A scuola
Stare in gruppo
Ottimismo illuministico e naturalismo ottimista
L’agire economico

7. Forme devianti dell’ottimismo
L’ottimismo irrealistico
Il pensiero magico
Uomini e donne
I rischi per la salute
Selezionare i ricordi d’infanzia
E nel gioco d’azzardo?
L’ottimismo finto
L’ottimismo obbligatorio
L’ottimismo idiota e la sindrome di Pollyanna

8. Ci sono popoli più ottimisti di altri?
Ottimismo e cultura
L’ottimismo tra individualismo e collettivismo
L’ottimismo nordamericano
Il pessimismo giappones
La via cinese all’ottimismo

9. Misurare l’ottimismo
Il test Lot-R
Il test Opi
Il test Gses

10. Imparare a essere ottimisti
L’ottimismo appreso
I dispositivi psicologici
Le tecniche

Per saperne di più

 
Puoi acquistare il libro su Amazon.it

{ 0 commenti… aggiungine uno adesso }

Lascia un commento