Project risk management

Analisi e gestione dei rischi di progetto

A. Nepi – Franco Angeli – 2008 – 256 pagg

 

Puoi acquistare il libro su Amazon.it

 

La gestione del rischio trova una sua significativa ragion d’essere nel contesto del project management, in quanto, per sua stessa natura, più esposto ai rischi conseguenti all’imprevedibilità dell’evolvere dell’ambiente operativo esterno.

È necessario, pertanto, che il project manager non restringa il proprio intervento a quella che potrebbe definirsi come una mera conduzione tecnico-operativa delle attività realizzative, ma al contrario riservi la massima cura al risk management, appuntando costantemente la propria attenzione su quegli eventi il concretizzarsi dei quali potrebbe determinare effetti anche decisivi sul risultato finale.

Per esercitare un’azione di controllo realmente efficace, d’altra parte, la gestione dei rischi non può e non deve essere demandata al capriccio, all’inventiva o alla solerzia del singolo project manager ma deve essere condotta impiegando un approccio sistematico e organizzato, che preveda il ricorso a tecniche e metodologie specifiche della disciplina.

In questo testo vengono passate in rassegna e approfondite le sistematiche alle quali è opportuno riferirsi in ciascuna delle quattro fasi nelle quali si articola il processo di gestione dei rischi di progetto (Identificazione, Quantificazione, Pianificazione, Controllo).

Puoi acquistare il libro su Amazon.it

{ 0 commenti… aggiungine uno adesso }

Lascia un commento