t post

Dalla Gran Bretagna una dura lezione

29 Maggio 2010 | di Arduino Mancini Politica, politici, politicanti

La Gran Bretagna ha un nuovo governo. Per la prima volta nella sua storia la più antica democrazia del mondo ha un governo di coalizione: conservatori e liberal democratici. Dalle urne infatti era uscito un verdetto che portava allo stallo: nessun partito avrebbe avuto la maggioranza per governare. Gli osservatori prevedevano tempi lunghi: come se la caveranno senza esperienza in governi di coalizione? I risultati in sintesi:
  • Governo e programma sono stati varati in una settimana.
  • Il primo ministro uscente ha tolto il disturbo senza polemiche, ringraziando e augurando buon lavoro al suo successore.
  • il programma di governo prevede molti tagli, ma non alla scuola: i britannici sanno che la competitività passa dalla conoscenza.

Tanto di cappello. I politici italiani che ne pensano? Ufficialmente tanti complimenti, ma in privato … beh, guardate la vignetta.

(No Ratings Yet)
Loading...
Commenti
Bando 4 Giugno 2010 0:00

In un negozio di t-short ce ne era una deliziosa, apprezzata anche da fan del personaggio in oggetto:

"Se la risposta è Berlusconi, allora la domanda è sbagliata!"

Lascia ora il tuo commento (* obbligatorio)

Nome *
E-mail *
Sito Web
Commento *