t post

I 36 stratagemmi

6 Maggio 2010 | di Arduino Mancini Impara I 36 stratagemmi

Ebbene, il momento è arrivato.

Guida Editore ha consegnato a Webster alcune decine di copie della propria edizione dei 36 strategemmi, il libro di tattica guerresca che tibicon offre ai suoi lettori in esclusiva attraverso gli amici di Webster.

E io sono pronto a raccontarvi i 36 stratagemmi post dopo post, rivisitandoli con voi e cercandone applicazioni e similitudini nel mondo delle organizzazioni.

Per cominciare, ecco a voi gli stratagemmi: se volete leggere la recensione del libro cliccate qui.

Gli stratagemmi della guerra per vincere
Solcare il mare all’insaputa del cielo
Accerchiare Wei per salvare Zhao
Uccidere grazie al pugnale altrui
Aspettare ben riposati il nemico stanco
Darsi al saccheggio approfittando dell’incendio
Creare scompiglio a oriente e attaccare a occidente

Gli stratagemmi della guerra per resistere
Generare qualcosa dal nulla
Raggiungere di soppiatto Chencang attraverso un guado
Ammirare l’incendio dalla riva opposta
Nascondere la lama dietro il sorriso
Il susino avvizzisce in luogo del pesco
Portar via la pecora quando capita sotto mano

Gli stratagemmi della guerra per attaccare
Tagliare l’erba per svegliare i serpenti
Prendere in prestito un cadavere per richiamarne l’anima
Attirare la tigre giù dal monte
Allentare la presa per stringerla
Scagliare il mattone e avere indietro la giada
Per catturare la banda acciuffarne il capo

Gli stratagemmi della guerra confusa
Togliere la legna sotto il calderone
Intorbidare le acque per pigliare i pesci
La cicala dorata abbandona Fesuvia
Chiudere la porta per acchiappare il ladro
Legarsi ai distanti per attaccare i vicini
Fingendosi di passaggio attaccare Guo

Gli stratagemmi della guerra tra [contendenti alla] pari
Levare la trave per togliere il pilastro
Additare il gelso ma maledire la sofora
Fingersi stolti ma non folli
Salire sul tetto e togliere la scala
Far sbocciare i fiori sull’albero
Trasformarsi da ospite in padrone di casa

Gli stratagemmi della guerra che si perde
Lo stratagemma dell’amante attraente
Lo stratagemma della città vuota
Lo stratagemma della spia convertita
Lo stratagemma della carne sofferente
La concatenazione degli stratagemmi
La cosa migliore è la fuga

(No Ratings Yet)
Loading...
Lascia ora il tuo commento (* obbligatorio)

Nome *
E-mail *
Sito Web
Commento *