t post

Devo parlarti con franchezza…

Anche oggi qualcuno ti parlerà “francamente”, perché il mondo è pieno di persone che tengono a sottolineare di esprimersi con grande franchezza.

“Devo dire la verità”, o “in tutta onestà” se preferisci, rappresentano il modo di annunciare il proprio pensiero.

La ragione?

Perché non sono completamente consapevoli del fatto che la sola menzione della franchezza lascia affiorare il sospetto della menzogna.

Non trovi?

 

(1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
Commenti
MICHELE DE LUCA 16 Settembre 2015 0:00

All’uopo, vorrei ricordare la figura di un mio vecchio ingegnere capo, che aveva in Azienda una “vittima predestinata” da sfottere quando diceva simili castronerie (tutti conoscevano bene come si “muoveva” costui…..).
In realtà, poi, l’ingegnere capo è stata la vittima, perchè non gli hanno fatto fare una carriera brillante (mentre l’altro invece…..), però, vi posso assicurare che era un piacere per noi quando, alla macchinetta del caffè, il tipo in questione diceva all’ingegnere con fare serio: ” Palmiro, ti devo essere onesto…..” e l’ingegnere rispondeva: ” Proprio tu…..”. Diventava di tutti i colori, ma si manteneva freddo, per evitare il contrasto (che avrebbe inesorabilmente perso). Noi ridevamo alla grande sotto i baffi…..

AM 18 Settembre 2015 0:00

Aneddoto interessate Michele.
Cosa ha impedito all’ingegnere capo di fare carriera?
Grazie e a presto leggerti,
Arduino

magdalena machura 11 Aprile 2019 14:32

Salve, recentemente ho avuto uno scontro con il mio compagno per la questione di alcune frasi che non si dovrebbe dire.
Lui dice molto spesso: A dire il vero…
Ho trovato il Suo “DEVO PARLARTI CON FRANCHEZZA…” del 2013 e vorrei un approfondimento della questione da parte Sua.
Cordiali saluti
Magdalena

    AM 11 Aprile 2019 17:14

    Ciao Magdalena,
    piacere di averti qui.
    Non credo di avere molto da aggiungere, se non il fatto che quando assumiamo una posizione precisa dobbiamo saper resistere alla tentazione di aggiungere parole che, pensate per sostenere la nostra tesi, finiscono per toglierle forza.
    Cosa ne pensi? Perché non coinvolgere il tuo compagno nella discussione ?
    A presto leggerti,
    Arduino

Lascia ora il tuo commento (* obbligatorio)

Nome *
E-mail *
Sito Web
Commento *