t post

Quando una persona può definirsi saggia?

14 Settembre 2009 | di Arduino Mancini La tua formazione - Pensiero del mattino

  Sapete rispondere? Buon per voi, perché significa che sapete riconoscere una persona saggia e trarne vantaggio.Io invece non ho una risposta immediata: sono andato allora a cercare la definizione di saggezza su Wikipedia, trovando, come da attese, di tutto e di più. Allora ho chiesto a Filostrato cosa ne pensasse e sentite cosa ha […]

Lasciate che i bambini giochino a scacchi

31 Agosto 2009 | di Arduino Mancini Formazione - La tua formazione

Un gruppo di ricercatori dell’università di Treviri, in Renania-Palatinato, ha studiato l’introduzione sperimentale degli scacchi nella scuola elementare. I risultati mostrano che i bambini che dalla prima elementare hanno cominciato a imparare a giocare a scacchi, arrivati alla quarta si sono rivelati più bravi non solo in matematica, ma anche in grammatica tedesca. Il gioco […]

Ti piacerebbe migliorare la tua efficacia sul lavoro semplicemente giocando?

29 Giugno 2009 | di Arduino Mancini La tua formazione

Ti piacerebbe apprendere senza incertezze la differenza fra strategia e tattica? Vorresti guardare alle risorse come un mezzo e non come un fine? Desideri comprendere il valore profondo del tempo, come disciplina dell’azione? Meglio di qualunque corso di formazione, gli scacchi possono avvicinarti a concetti con i quali hai a che fare tutti i giorni, […]

Sii gentile. O vattene!

17 Aprile 2009 | di Arduino Mancini La tua formazione

  Ho trascorso per Pasqua alcuni giorni a Berlino. Bellissima città. In una serata trascorsa in un vecchio pub (120 anni di storia) era visibile in più punti il cartello che potete vedere nella foto. Messaggi di questo genere sarebbero utili nelle organizzazioni nel prevenire comportamenti inappropriati, e nel ricordare che la gentilezza aiuta a […]

Impariamo a vuotare ... la tazza di té.

26 Marzo 2008 | di Arduino Mancini La tua formazione

Quando ci poniamo di fronte a una persona abbiamo due possibili atteggiamenti: – ascoltare cercando di cogliere il senso delle sue parole, collocandole nel contesto che le originano; – oppure seguire l’esempio del professore di cui si narra nella breve storia che segue, rendendo l’apprendimento alquanto improbabile. Nan-in, un maestro giapponese dell’era Meiji , ricevette […]