Una strategia per affrontare il tempo che passa

di AM il 6 marzo, 2010

Vi propongo la lettura di una breve storia, che ho ripreso dal libro 101 storie Zen.

Un signore pregò Takuan, un insegnante di Zen, di suggerirgli come potesse trascorrere il tempo. Le giornate gli sembravano molto lunghe, mentre assolveva le proprie funzioni e se ne stava seduto e impettito a ricevere l’omaggio della gente. Takuan tracciò otto ideogrammi cinesi e li diede all’uomo.

  • Non si ripete due volte questo giorno.
  • Scheggia di tempo grande gemma.
  • Mai più tornerà questo giorno.
  • Ogni istante vale una gemma inestimabile.

In passato esisteva il problema di ingannare il tempo, oggi sentiamo l’esigenza di fermarlo affinché non sfugga via senza lasciare traccia.

C’è soluzione? Sì, e costa fatica, come tutte le cose che hanno valore.

La soluzione sta nel vivere “qui e ora”, restituendo importanza a momenti quali passeggiare con il cane, mangiare una mela, guardare un orizzonte.

Insomma, vivere con consapevolezza ogni gesto quotidiano.

Ci vuoi provare? Comincia a leggere un manuale di meditazione: ti potrà essere utile.

{ 0 commenti… aggiungine uno adesso }

Lascia un commento

Articolo precedente:

Articolo successivo: