Rialzarsi? Meglio non cadere… – Milano, 8 giugno 2016 – Ore 18.30

di AM il 27 maggio, 2016

Palmiro attivamente2

Ecco una bellissima occasione per incontrarci e parlare di resilienza, quella caratteristica che ci permette di affrontare le difficoltà riorganizzando la nostra vita, e ripartendo verso nuovi obiettivi.

Da un’idea di Alessandra Aglieri, Antonia Camarra e Marco Magrograssi, gli amici di Attivamente con i quali da tempo mi confronto sul tema dell’ascolto e dell’impiego delle domande nella relazione di aiuto, nasce l’incontro dal titolo

Rialzarsi? Meglio non cadere…
Tattiche di sopravvivenza in un mondo complicato

Ci vedremo a Milano mercoledì 8 giugno 2016, in via Giuseppe Frua 7 (MM1 De Angeli) alle 18.30 presso il centro Wonder Mamy.

Antonia, Alessandra, Marco e io ti coinvolgeremo nella discussione partendo da alcune domande:

  • ha ragione Joe Biden, il vice di Obama, quando afferma che “non importa quante volte cadi, quello che conta è la velocità con la quale ti rimetti in piedi”?
  • è giusto che il piacere di rialzarci ci faccia dimenticare che, cadendo, rischiamo di farci male?
  • e se, prima di pensare a come rialzarci, facessimo del nostro meglio per cadere il meno possibile? Come possiamo comportarci?
  • quali sono le tattiche di sopravvivenza che possiamo adottare per affrontare con successo le difficoltà di ogni giorno al lavoro, in famiglia e nella vita sociale?

Ci aiuteranno nella discussione le vignette di Palmiro (se non conosci il mio libro fai clic qui), alcuni video e la nostra determinazione a trattare con ironia e leggerezza anche i temi più complicati.

Ecco la pagina evento su Facebook, attraverso la quale potrai seguire anteprima e discussione:
https://www.facebook.com/events/750619128414733

Prendi nota:

  • Mercoledì 8 giugno, alle 18.30
  • Via Giuseppe Frua 7 (MM1, De Angeli) – presso Wonder Mamy
  • Milano
  • Ingresso libero: gradita conferma di partecipazione scrivendo a info@tibicon.net.

Antonia, Alessandra, Marco io e… Palmiro ti aspettiamo!

{ 2 commenti… prosegui la lettura oppure aggiungine uno }

Paolo Timarani giugno 9, 2016 alle 08:43

Arduino, condivido con te, che il mondo dello sport offra spunti davvero interessanti da cui trarre qualche insegnamento. Un valido esempio di determinazione ce la offrono i ciclisti.
A proposito di cadute e RIPARTENZE… (Giro d’Italia 2016 la caduta della maglia rosa Kruijswijk)
https://www.youtube.com/watch?v=1Py1Tr97x5o

Rispondi

AM giugno 13, 2016 alle 18:46

Grazie Paolo, molto interessante.
Grazie del commento e a presto leggerti.
Arduino

Rispondi

Lascia un commento

Articolo precedente:

Articolo successivo: