Quando il capo ti fa disperare…

di AM il 2 febbraio, 2017

disperazione

Ricordi come si presentano certi film?

Ispirato a una storia vera.

Ecco, proprio come questa vignetta.

Ti è accaduto di trovarti in situazioni simili?

{ 2 commenti… prosegui la lettura oppure aggiungine uno }

Lucia febbraio 3, 2017 alle 10:06

Si mi è accaduto ed è stato uno dei momenti più imbarazzanti della mia vita, professionale e non.
Riflettendoci alcuni giorni dopo, penso che l’accumulo di stress dovuto a un capo che non ascolta, si sia riversato nelle mie lacrime che, tra l’altro, in quel momento, non riuscivo neppure a controllare (un vero e proprio sfogo).
Quindi la causa scatenante secondo me è stato il non ascolto ripetuto da parte del capo, inoltre lui la mia presentazione che aveva sotto il naso nemmeno si sforzava di seguirla perché nella sua mente lo schema era diverso.
Le lacrime sono una reazione esagerata, non è vero?

Rispondi

AM febbraio 6, 2017 alle 09:26

Ciao Lucia,
ho raccolto molte lacrime bel corso della mia vita professionale e non le ho mai considerate un segnale negativo.
Diciamo che la loro pericolosità è inversamente proporzionale al livello culturale del tuo interlocutore.
A presto leggerti,
Arduino

Rispondi

Lascia un commento

Articolo precedente:

Articolo successivo: