t post

Meglio non attaccare a testa bassa…

29 Maggio 2013 | di Arduino Mancini Conflitto e teoria dei giochi

Quando ti senti tirato dentro in un conflitto organizzativo, di varia natura o entità, prima di reagire attaccando a testa bassa prenditi qualche minuto per leggere queste parole di Napoleone Bonaparte.

Stai a sentire.

Una massima di guerra, ben sperimentata, è di non fare ciò che vuole il nemico, per la semplice ragione che egli lo desidera; così, bisogna evitare il campo di battaglia ch’egli ha riconosciuto e studiato; mettere una cura ancora maggiore per evitare le posizioni che ha fortificato e in cui si è trincerato. Conseguenza di questo principio è di non attaccare mai frontalmente una posizione che si può conquistare aggirandola.

Essa avrà, su di te, alcuni benefici effetti. Ti aiuterà a:

  • sbollire la rabbia (sempre cattiva compagna) già nel tempo dedicato alla lettura;
  • riflettere prima di agire;
  • lasciare che sia una strategia e non la collera a guidare la tua azione.

Cosa ne pensi?

La citazione è presa dal libro Manuale del capo.

 

Altri collegamenti utili

Libri – L’arte della guerra, I 36 stratagemmi, Arrabbiarsi

Corso si formazione – Gestire il conflitto attraverso il negoziato

(No Ratings Yet)
Loading...
Lascia ora il tuo commento (* obbligatorio)

Nome *
E-mail *
Sito Web
Commento *