t post

L’adulatore maldestro

Poche, pochissime persone sono davvero immuni dall’adulazione. Come faccio a dirlo? Leggiamo insieme le parole del poeta e scrittore irlandese Jonathan Swift.

La strategia di Palmiro per mantenere l’ascolto…

11 Maggio 2015 | di Arduino Mancini Domande, Ascolto, Comunicazione (in)efficace

Senza…

Presentazione e… realtà!

22 Aprile 2015 | di Arduino Mancini Domande, Ascolto, Comunicazione (in)efficace

Dopo aver visto questa vignetta ti faccio una domanda:

Il talkshow e il politico… animatore!

Tutte le mattine su Radio 3 un giornalista (la rotazione è settimanale fra professionisti di varie testate) redige la rassegna stampa e successivamente risponde alle domande degli ascoltatori. Il 9 febbraio scorso era il turno di Marcello Veneziani (scrittore ed editorialista di Il Giornale), al quale un ascoltatore ha posto una domanda particolarmente intrigante: perché […]

L’arte di sapersi annoiare

20 Marzo 2015 | di Arduino Mancini Domande, Ascolto, Comunicazione (in)efficace

Una domanda:

Come assurgere al rango di esperti?

Ecco una strategia che ho visto mettere in atto in più di un’occasione, soprattutto da persone che tanto esperte non erano. Ora di faccio una domanda:

Ti sei mai trovato in una situazione simile?

Io sì, qualche anno fa. La domanda che ti faccio è la seguente:

Ecco una cosa che mi spaventa!

12 Novembre 2014 | di Arduino Mancini Domande, Ascolto, Comunicazione (in)efficace - Pensiero del mattino

Qualche giorno fa mi sono imbattuto in una “scheggia” di Giovanni Papini. Stai a sentire.

5 domande da porre a chi non vuole ricompensare il tuo lavoro

Ti sei trovato ad affrontare situazioni in cui il tuo interlocutore ti offriva, per il tuo lavoro, un compenso inadeguato? Ho pensato che potesse essere utile, a te e agli altri lettori, riflettere insieme sul tema e formulare alcune domande che possono essere utili nel corso della trattativa. Immagina di essere un giovane in cerca […]

La flessibilità al ristorante

  Ricordi quella volta in cui il cameriere non mi ha voluto servire la focaccia, invitandomi a comprarla dal fornaio? Non ci crederai…