t post

La flessibilità al ristorante

  Ricordi quella volta in cui il cameriere non mi ha voluto servire la focaccia, invitandomi a comprarla dal fornaio? Non ci crederai…

La tolleranza, verso se stessa, di Trenitalia

19 Novembre 2013 | di Arduino Mancini Management e Smanagement

Domenica e lunedì ho viaggiato in treno per recarmi in una località per raggiungere la quale è necessario servirsi di mezzi diversi, un Freccia Bianca e un Regionale, per un identico tempo di percorrenza. Il viaggio di andata è volato via nella lettura, mentre al ritorno alcune cose interessanti hanno catturato la mia attenzione: stamattina […]

Manager o supervisor?

5 Settembre 2013 | di Arduino Mancini Management e Smanagement

Questo il dilemma che si trovano a sciogliere molte organizzazioni quando affidano a un dipendente posizioni che prevedono la responsabilità di gestione di persone. Esiste una differenza chiara fra i due ruoli?

Quando un manager può definirsi bravo?

15 Marzo 2013 | di Arduino Mancini Management e Smanagement

Bella domanda, vero?

Quando il treno cambia i connotati del Cliente

8 Gennaio 2013 | di Arduino Mancini Management e Smanagement

Il 23 dicembre dello scorso anno mi trovavo sul treno che da Milano porta a Mestre, per raggiungere Belluno, dove avrei trascorso il Natale. Assalito dai morsi della fame mi recai al bar, subito dopo la partenza. Avevo davanti a me solo due persone; a servire un volenteroso ragazzo che si dava molto da fare […]

Tu paghi, io firmo!

12 Luglio 2012 | di Arduino Mancini Le frasi terribili - Management e Smanagement

Molti dei capi che mi sono passati sulla testa (tedeschi, danesi, francesi, svizzeri, americani, inglesi, scozzesi e perfino italiani…) avevano in comune un’espressione: “tu paghi, io firmo”, parole che pronunciavano invariabilmente di fronte al conto di una colazione di lavoro. Una situazione che ho sempre trovato poco piacevole. Perché?

Hai mai sentito parlare del manager del conflitto?

Oggi voglio parlarvi del manager del conflitto, un ruolo non formalizzato che presenta caratteristiche sufficientemente definite, anche se in misura variabile nei singoli casi. Provo a tracciarne il profilo.

Il destino nel nome: il caso delle società di rating

7 Marzo 2012 | di Arduino Mancini Management e Smanagement - Storie Storielle Storiacce

Attraverso il nome l’organizzazione deve essere capace di generare con immediatezza le condizioni affinché la transazione (economica nel caso di un’impresa, di altro genere in caso di organizzazioni diverse) che intende avere  con il mercato e/o con il pubblico, trovi terreno favorevole in sede di proposta. Curioso, a questo proposito, il nome che si sono […]

Quando il vice direttore diventa… vicario.

24 Febbraio 2012 | di Arduino Mancini Management e Smanagement

Spesso sentiamo parlare di vice direttore vicario. I contesti sono i più disparati: associazioni, aziende, redazioni… potrei continuare a lungo. Perché istituire una carica che contiene due sinonimi? Ho deciso di dare un’occhiata da vicino alla questione consultando il dizionario Hoepli. Ecco che cosa ho trovato.

Nessuno non prende decisioni come non le prende lui

14 Febbraio 2012 | di Arduino Mancini Management e Smanagement

Recentemente ho incontrato un manager delle risorse umane il quale mi ha parlato con ammirazione di un collega la cui principale caratteristica sembra essere quella di saper “non” prendere decisioni. “Non ho mai conosciuto altri,” mi ha detto, “che sappiano non prendere decisioni come NON le prende lui.” Ed ha aggiunto che, a suo avviso, […]