t post

Che differenza c’è fra un sapiente e una spiga di grano?

Ora dimmi:

Quando il caso diventa fortuna?

Ecco una vicenda che mi permette di rispondere alla domanda.

I 5 tipi di sapere che generano vantaggio competitivo

17 Novembre 2015 | di Arduino Mancini Capitale intellettuale, Proprietà Intellettuale

Ieri, dopo un po’ di tempo, ho sfogliato il mio libro Capitale intellettuale, chi era costui?. Il volumetto tratta il tema di come l’impresa possa individuare e impiegare la conoscenza che possiede o che sa rendere disponibile al fine di generare valore. Le pagine relative al capitale dell’organizzazione mi hanno fatto riflettere sul fatto che […]

Figaro e l’assegnazione di cariche pubbliche

Ti faccio una domanda:

Il segreto del manager… “resistente”!

Resistente a cosa?

Il lato, poco confortevole, della conoscenza

Oggivorrei fare con te una riflessione su un passo di Edmund Wilson. Leggiamolo insieme.

Perché la noia è nemica dell'apprendimento

Hai mai pensato a una scuola senza professori?

30 Luglio 2014 | di Arduino Mancini Capitale intellettuale, Proprietà Intellettuale

Uno dei miei crucci è quello di non aver imparato, a scuola, quanto avrei potuto. Troppo spesso le ore in classe trascorrevano nell’attesa della campanella e a casa cercavo di fare in modo che il supplizio che mi era stato assegnato durasse il meno possibile; o non durasse affatto. Perché accadeva questo? Meglio di me […]

Il giorno in cui ho imparato che, alla preparazione, non c’è alternativa.

Oggi voglio raccontarti un episodio che ho vissuto da studente universitario, e che ha influenzato profondamente il mio modo di affrontare la vita professionale: un episodio che qualcuno ha addirittura associato a un tentativo di suicidio. Ma andiamo con ordine.

La ragione è dei fessi. O no?

Me lo diceva mia madre, ripetendo un vecchio detto popolare, tutte le volte che continuavo a sostenere posizioni insostenibili. Mi chiedo: ha un valore questa affermazione oppure possiamo relegarla fra i tanti luoghi comuni?

La volatilità della competenza… nelle società quotate.

5 Marzo 2014 | di Arduino Mancini Capitale intellettuale, Proprietà Intellettuale

Come potremmo definire la competenza nella gestione aziendale, per una società quotata in borsa?