t post

Devo parlarti con franchezza…

Anche oggi qualcuno ti parlerà “francamente”, perché il mondo è pieno di persone che tengono a sottolineare di esprimersi con grande franchezza. “Devo dire la verità”, o “in tutta onestà” se preferisci, rappresentano il modo di annunciare il proprio pensiero. La ragione?

Che bello ascoltarsi parlare…

17 Febbraio 2013 | di Arduino Mancini Domande, Ascolto, Comunicazione (in)efficace - Pensiero del mattino

    Ci sono persone alle quali piace talmente tanto ascoltare la propria voce che non smetterebbero mai di parlare. Costoro si scelgono per mestiere quello del professore (preferibilmente universitario, i ragazzi di medie e superiori oggi sono troppo irriverenti…), del venditore (sì. li trovi spesso fra i parlatori), del consulente (che bello vedere il […]

Perdere il filo, in una conversazione

8 Febbraio 2013 | di Arduino Mancini Domande, Ascolto, Comunicazione (in)efficace

      Divagare, durante una conversazione, è cosa piuttosto comune. Sentite come Nicolas de Chamfort descrive ciò che accade in questi casi:

Cosa serve per apparire intelligenti

2 Febbraio 2013 | di Arduino Mancini Domande, Ascolto, Comunicazione (in)efficace

        Secondo Luc de Clapiers  “un po’ di cultura e molta memoria, congiunte a una certa arditezza nelle opinioni e nell’andar contro ai pregiudizi danno le apparenze di una grande intelligenza”. Funziona, per apparire intelligenti? Direi di sì, a due condizioni:

Come faccio a capire se sono uno sciocco?

  Secondo Balatasar Graciàn “pur essendo il mondo intero pieno di sciocchi, non c’è nessuno che si creda tale o appena appena abbia il sospetto di esserlo”. Perché essere sciocchi ci spaventa?

L’uomo stupido resta colpito da qualsiasi discorso

28 Settembre 2012 | di Arduino Mancini Domande, Ascolto, Comunicazione (in)efficace

Ieri ho scritto su twitter che “la sicurezza di sé è spesso l’unico indicatore che seguiamo per individuare un esperto in una materia che non conosciamo”. Mi sono resto conto, dall’interesse suscitato, che il tema avrebbe meritato un approfondimento. Ho allora chiesto aiuto al buon vecchio Plutarco e a quello che ha scritto nel suo […]

Come si distingue un avvocato da una cameriera?

  Che domande, dal cappello! Perché? Vengo subito al punto.

Una inarrivabile definizione dell’insegnamento

È quella della scrittrice americana Alice Wellington Rollins (1847-1897), che riporto di seguito.

Abbigliamento e informazione

I giornalisti hanno un atteggiamento completamente diverso quando un discorso è tenuto da una donna piuttosto che da un uomo. Sentite come descrive il fenomeno la scrittrice inglese Fanny Fern (1752-1840).

Quelli che, in TV, hanno “un impegno importante”

24 Luglio 2012 | di Arduino Mancini Domande, Ascolto, Comunicazione (in)efficace

Chi ha la pazienza di seguire uno dei tanti talk-show televisivi sa che esiste un tipo di ospite che non manca mai di catturare l’attenzione: quello che entra e/o esce di scena quando la discussione è in corso. Abbiamo tre casi possibili, nei quali l’ospite: entra in scena a non meno di un terzo di […]