t post

Una strategia per trattare un sospetto bugiardo

22 Febbraio 2013 | di Arduino Mancini Mentire Calunniare Adulare

Uno dei post più letti di questo blog è Come riconoscere le persone false, ispirato da un pensiero di Plutarco. Allora ho pensato che potrebbe interessarti la strategia impiegata da Schopenauer per trattare le persone che si sospettano di menzogna. Stai a sentire.

Individua la tua "spalla" e avrai scoperto l'adulatore

Le menzogne dell’adulatore

1 Novembre 2012 | di Arduino Mancini Mentire Calunniare Adulare

Post rivisto il 12 aprile 2021 A giudicare dal traffico che arriva sul blog dalle parole chiave, direi proprio che la falsità rappresenta un tema estremamente interessante. Per questo ho chiesto di nuovo aiuto a Plutarco per individuare un comportamento tipico dell’adulatore, del quale voglio discutere con voi. State a sentire. Un adulatore, quando imita […]

Come reagire alla calunnia

11 Ottobre 2012 | di Arduino Mancini Mentire Calunniare Adulare

Ho pubblicato, tempo fa, la recensione di un libretto di Luciano di Samosata dal titolo Come difendersi dalla calunnia, disegnando anche il tratto di un calunniatore, in modo da aiutare gli interessati a riconoscerne il comportamento. Ma come reagire alla calunnia? Domanda complessa, alla quale oggi vorrei provare a rispondere, almeno in parte. Prima, però, […]

Menti (non) sapendo di mentire

    Ieri, riponendo alcuni libri, mi sono ritrovato fra le mani un libro molto interessante: Il metodo antierrore, di T. Hallinan. Sfogliandolo, dopo diverso tempo, l’attenzione è finita su una pagina che cita il premio Nobel Daniel Kahneman in un’intervista di qualche tempo fa. Dice Kahneman:

Ecco un personaggio che può sembrare pericoloso, senza realmente esserlo

Come trattare il calunniatore di serie B

14 Novembre 2011 | di Arduino Mancini Mentire Calunniare Adulare

Ho già scritto delle caratteristiche sia del calunniatore sia del calunniato. Oggi voglio fare qualche riflessione su un tipo di calunniatore, piuttosto diffuso, il quale tende a ripetere il suo comportamento con una certa regolarità. Parlo di chi periodicamente prende di mira la persona che si trova, in quel momento, sulla cresta dell’onda e tende […]

Ti prego, dimmi che hai stima di me.

5 Agosto 2011 | di Arduino Mancini Mentire Calunniare Adulare

Noi amiamo persino le lodi che sappiamo non essere sincere. Confessiamolo, sentirsi apprezzati fa sempre piacere. ma questo pensiero di Luc de Clapiers mi fa ricordare anche l’utilità di saper riconoscere le persone false: e tornare così con i piedi per terra.

Una perla da Luciano di Samosata

Il pericolo dell'ignoranza

Quali sono gli effetti dell’ignoranza sulle azioni umane? Influisce solo quando siamo di fronte a una carenza di conoscenza necessaria a portare a compimento una specifica azione, non raggiungendo i risultati attesi, oppure c’è dell’altro? Sentite cosa pensa in proposito Luciano di Samosata. L’ignoranza è per gli uomini un vero flagello, responsabile di molti dei […]

Quando adulare, in ufficio, è pericoloso

13 Giugno 2011 | di Arduino Mancini Mentire Calunniare Adulare

Quando hai bisogno di una cortesia da una collega, fai ricorso moderato all’adulazione: scene come quelle della vignetta sono tutt’altro che rare. Insomma, l’adulazione è rischiosa. In che modo? L’uso dello stesso vezzeggiativo nel rivolgerti a più di una collega comporta rischi appena inferiori di quelli che correresti usando lo stesso nomignolo per identificare tua […]

Parlare troppo di sé non giova

9 Giugno 2011 | di Arduino Mancini Mentire Calunniare Adulare - Pensiero del mattino

Tendiamo a parlare di noi stessi più del dovuto: delle nostre gesta, di situazioni specifiche dalle quali siamo brillantemente usciti, di come siamo stati elogiati alla conclusione di vicende che ci hanno visto protagonisti. Il risultato è che il nostro interlocutore perde interesse, motivazione e ascolto verso una conversazione che gli lascia poco spazio. E […]

Sai riconoscere un calunniatore?

14 Maggio 2011 | di Arduino Mancini Mentire Calunniare Adulare

La calunnia è un’accusa rivolta a un assente, all’insaputa dell’accusato, e accreditata da una sola parte, senza contraddittorio. Questa mirabile definizione è di Luciano di Samosata il quale, nel suo libro Come difendersi dalla calunnia, ci fa comprendere quanto sia difficile difendersi da ciò che, spesso, non si conosce. Il calunniatore emerge come una persona […]