t post

Peculiarità dell’organigramma aziendale

4 Giugno 2010 | di Arduino Mancini (S)management delle Risorse Umane - Pensiero del mattino

Ricevo da brillante lettore e pubblico, senza altro commento.

La tua vacanca era un bidone? Puoi rivalerti su chi te l’ha venduta. Da oggi.

10 Marzo 2010 | di Arduino Mancini (S)management delle Risorse Umane

Hai mai preso una fregatura con un viaggio-vacanza? Sì? Scommetto che non ti sei messo a fare tante questioni e hai mandato giù il rospo: hai certamente risparmiato tempo e denaro. Ma ci sono persone che non hanno avuto paura di far valere i loro diritti e si sono imbarcati in cause lunghe e costose: […]

Le tavole della legge del Direttore del Personale

14 Ottobre 2009 | di Arduino Mancini (S)management delle Risorse Umane

Ecco a voi, finalmente al completo, le tavole della legge del Direttore del Personale. Un decalogo affrontando con ironia e, a volte, con durezza, cercando comunque di presentarti situazioni presenti nella mia esperienza. Ma qual è, nella realtà, il profilo più comune del Direttore del personale nelle organizzazioni di oggi? Quale il profilo desiderato? Ne […]

Decimo – Sorridi, sempre e comunque!

6 Ottobre 2009 | di Arduino Mancini (S)management delle Risorse Umane

  Questo è l’ultimo dei 10 comandamenti del Direttore del Personale. Ho ricevuto la lettera: da oggi non sono più il Direttore del Personale. Da oggi non sono più niente. Dopo l’incontro nel quale mi ha annunciato l’intenzione di sostituirmi, non ho più incontrato l’amministratore delegato. Non capisco: non avremmo dovuto negoziare le condizioni di […]

Nono – Non criticare l’organizzazione

24 Settembre 2009 | di Arduino Mancini (S)management delle Risorse Umane

Questo è il nono dei 10 comandamenti del Direttore del Personale. Dimmi un po’ Palmiro, perché insisti a partecipare ai capannelli davanti alla macchinetta del caffè? Vi hanno sentito, te e tuoi amici. E mi hanno riferito. Lamentele sullo stipendio, sul contratto che non vogliamo rinnovare, sui trasferimenti non concordati… Non hai capito ancora che […]

Quando la speranza diventa la strategia dell’azionista

16 Settembre 2009 | di Arduino Mancini (S)management delle Risorse Umane - Retribuzioni

In tempo di crisi una nuova strategia sembra affermarsi: quella della speranza. Da una ricerca della Hewitt New Bridge Street, condotta sulle 100 maggiori società quotate a Londra, si evince che le società campione hanno perso nel 2008 420 miliardi di sterline di controvalore, mentre lo stato ha dovuto spendere 1300 miliardi di sterline per […]

Ottavo – Non mettere in discussione il tuo capo

30 Luglio 2009 | di Arduino Mancini (S)management delle Risorse Umane - Tu e il tuo capo

Non sarebbe tollerato. Sai perché, Palmiro? Perché se oggi metti in discussione lui domani potresti mettere in discussione chi gli succederà. O me, addirittura, il Direttore del Personale. E allora, per favore, perché non ti siedi sulla sponda del fiume e aspetti? Tanto, prima o poi…   Trovi questo post e le tavole della legge […]

Settimo – Sii sempre pronto a cogliere le opportunità

18 Luglio 2009 | di Arduino Mancini (S)management delle Risorse Umane

Questo è il settimo dei 10 comandamenti del Direttore del Personale. Vedi Palmiro, ora che hai avuto il tempo di riflettere sulle ragioni per le quali non ti conviene reclamare aumenti di stipendio o chiedere di fare carriera, ti sarà più facile convincerti che è opportuno che tu sia sempre pronto a cogliere le opportunità […]

Sesto – Sii cooperativo

8 Luglio 2009 | di Arduino Mancini (S)management delle Risorse Umane

  Questo è il sesto dei 10 comandamenti del Direttore del Personale. La cooperazione, per noi, è fondamentale. In quali circostanze? Ma sempre, è ovvio. I tuoi colleghi ti mettono in un angolo con la guerrilla-mail stile Adesso te l’ho scritto mettendo tonnellate di persone in copia? E allora? Pensaci, sei sicuro di non aver […]

Quinto – Non chiedere di fare carriera

Questo è il quinto dei 10 comandamenti del Direttore del Personale. La carriera si fa quando ci sono posizioni disponibili. Ammesso, e non concesso, che tu possa meritarlo, ma li hai visti i capi, legati alla sedia come non mai? Pensi davvero che molleranno tanto volentieri? No, vero Palmiro? E allora, con che coraggio mi […]